Asus Memo Pad FHD 10, video recensione e conclusioni finali

 

Continuiamo la nostra serie di video recensioni, dopo aver visto l’unboxing e primo avvio oggi è il turno di mettere sotto torchio il Tablet Asus MeMO Pad FHD 10

Scritto da Pietro Oliveri il 25/04/14 | Pubblicata in Asus | Archivio 2014

 

Asus Memo Pad FHD 10, video recensione e conclusioni finali

Continuiamo la nostra serie di video recensioni, dopo aver visto l’unboxing e primo avvio oggi è il turno di mettere sotto torchio il Tablet Asus MeMO Pad FHD 10.

Desing, Materiali e costruzione:

Il dispositivo ha un design molto simile ad Asus Memo Pad 10 ma sul retro troviamo una cover con una trama rigata che oltre a rendere molto elegante il dispositivo migliora notevolmente il grip.

Nella parte anteriore invece troviamo un vetro antigraffio che protegge il bellissimo display Full HD.

Nella recensione di Memo Pad 10 criticammo la costruzione in quanto erano presenti diversi scricchiolii e punti “vuoti”, questo prodotto è invece tutt’altra pasta in quanto tra le mani dona un’ottima sensazione di solidità.

Hardware:

Il dispositivo adotta un display da 10 pollici di tipo LED IPS con risoluzione Full HD 1920 x 1200 pixel e 226 ppi, ottima la riproduzione delle immagini ed ottimi i colori che risultano essere accesi ma al tempo stesso naturali.

Internamente troviamo un processore Intel Z2560 Dual Core da 1,6 Ghz per la versione Wi-Fi da noi testata mentre il modello LTE adotta un processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro Quad Core da 1,5 Ghz.

Il resto delle specifiche comprende 2 GB di memoria RAM, 16 o 32 GB di memoria interna espandibile via Micro SD, fotocamera da 5 megapixel che registra video in Full HD 30 fps, GPU PowerVR SGX540 ed ovviamente Bluetooth, Wi-Fi e GPS.

La batteria integrata e non removibile è da 6760 mAh e grazie all’ottimo lavoro di ottimizzazione svolto da Asus è possibile utilizzare il Tablet intensamente senza mai rimanere a secco di energia fino alla fine della nostra giornata.

Software:

Android è presente nella versione 4.2.2 Jelly bean, per il momento non ci sono informazioni ufficiali per quanto riguarda il rilascio di nuove versioni ma sotto questo aspetto Asus dobbiamo ammettere che si è sempre comportata egregiamente.

Il sistema operativo resta molto fedele alla versione “stock” pensata da Google ma si arricchisce di alcune funzioni particolari studiate da Asus come per esempio la modalità di risparmio energetico intelligente che adatta l’utilizzo del processore in base alle nostre necessità.

Durante i nostri test non abbiamo avuto mai alcun problema per quanto riguarda la fluidità del sistema operativo.

Punti a favore:

Il prodotto ha un bellissimo display, è estremamente ergonomico, costa circa 300 euro nella versione con sola connessione Wi-FI ed è fortemente ottimizzato.

Punti a sfavore:

Anche se siamo rimasti soddisfatti dal prodotto non possiamo di certo affermare che si tratta di un Tablet perfetto, il difetto principale è la gestione della luminosità automatica che risulta essere molto lenta e soprattutto mal calibrata.

Altro punto negativo che continuiamo ad evidenziare nei prodotti Asus è la traduzione di alcune voci del sistema operativo, se entrate in Audio Wizard per esempio troverete la dicitura “Musicae” al posto di Musica.

Vi lasciamo ora alla nostra video recensione completa del dispositivo in questione, buona visione.

Asus Memo Pad FHD 10, video recensione e conclusioni finali


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?