RIM BlackBerry PlayBook in anteprima al CES 2011

 

In occasione dell'evento più prestigioso di inizio 2011, il CES di Las Vegas, RIM presenta in anteprima il nuovo tablet BlackBerry PlayBook

Scritto da Maurizio Giaretta il 07/01/11 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2011

 

In occasione dell'evento più prestigioso di inizio 2011, il CES di Las Vegas, RIM presenta in anteprima il nuovo tablet BlackBerry PlayBook. Il tablet "prossimamente in arrivo" è a disposizione per chiunque si rechi allo stand di Research In Motion (#30320 in the South Hall).

Annunciato ufficialmente a fine Settembre 2010, BlackBerry Playbook è una tavoletta con schermo tattile che dispone per la prima volta del sistema operativo BlackBerry Tablet OS, appositamente progettato per i tablet PC.

Le caratteristiche principali della tavoletta sono (continua sotto l'immagine):

  • schermo a 7 pollici 1024x600 px touch capacitive
  • peso e dimensioni: 400g e 130 x 194 x 10 mm
  • processore dual core a 1 GHz
  • BlackBerry Tablet OS
  • riproduzione audio MP3, AAC e WMA
  • riproduzione video 1080p HD (H.264, MPEG4, WMV) 
  • output HDMI
  • doppia fotocamera
  • 1 GB di memoria RAM
  • memoria interna: disponibile nei modelli con 16, 32 e 64 GB
  • connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n

PER GLI SVILUPPATORI

Tutti coloro che intendono progettare applicazioni per il nuovo sistema operativo BlackBerry Tablet hanno l'occasione di ricevere un BlackBerry Playbook. E' necessario però che allo sviluppatore venga pubblicata almeno un'applicazione per il tablet nel BlackBerry App World prima del lancio di Playbook nel Nord America.

Brian Blair: BlackBerry PlayBook 'morto alla nascita'

Brian Blair di Wedge Partners, una società di ricerca indipendente che focalizza i suoi interesse nel mondo della tecnologia e dei media, ha pubblicato una nota nella quale definisce BlackBerry PlayBook "morto alla nascita".
 
Il primo tablet PC di RIM, che dovrebbe debuttare negli Stati Uniti il prossimo mese, sta raccogliendo pareri discordanti dai bloggers e dagli analisti.
Alcuni pensano che PlayBook farà una buona figura soprattutto nel mondo aziendale e che nel primo anno riuscirà a essere venduto 6 milioni di volte. Altri, invece, non sono così ottimisti.
 

 
"[BlackBerry PlayBook] sarà inferiore rispetto ad altri tablet disponibili sul mercato e perciò i consumatori non lo acquisteranno” ha affermato Blair alla CNBC, che prosegue sostenendo che sebbene sia focalizzato per i clienti business, saranno poche le aziende lo useranno estensivamente.
Uno dei limiti della tavoletta sarà la necessità della connessione con gli smartphones BlackBerry per poter accedere alle email, ai contatti e all'agenda. PlayBook, conclde, potrebbe finire col costare a RIM “centinaia di milioni di dollari”.

Video: il 3D senza occhialini su BlackBerry PlayBook

Al Mobile World Congress della scorsa settimana, RIM ha presentato alcune applicazioni per il nuovo tablet BlackBerry PlayBook in collaborazione con The Astonishing Tribe (TAT).
 
Per chi non lo sapesse, TAT è un gruppo di lavoro conosciuto per essere in grado di progettare interfacce utente innovative per dispositivi mobili che è entrato ufficialmente a far parte del team di Research In Motion. Degli esempi delle UI progettate da TAT sono disponibili nel sito www.tat.se.
Nei video successivi (molto interessanti) vengono mostrate in anteprima le nuove applicazioni Scrapbook e la demo di WebWorks, due ottimi esempi di come BlackBerry PlayBook sia in grado di offrire una coinvolgente esperienza d’uso.
 
Il video seguente illustra il funzionamento del BlackBerry PlayBook mentre riproduce immagini stereoscopiche in 3D, visualizzabili con o senza gli occhiali 3D. Vengono esaltate molte delle caratteristiche hardware del tablet di RIM, fra cui: risoluzione 1080p HD, uscita micro HDMI e supporto multi-touch.

RIM BlackBerry PlayBook, il primo tablet certificato dal governo USA
 
BlackBerry PlayBook, prodotto da Research in Motion (RIM), è il primo tablet PC in assoluto a essere certificato dal governo degli Stati Uniti.
La tavoletta con schermo a 7 pollici di RIM, ha ottenuto la certificazione Federal Information Processing Standard (FIPS) 140-2 e grazie a essa potrà essere utilizzata dalle agenzie federali governative degli USA.
Questa certificazione viene rilasciata dal National Institute of Standards and Technology (NIST) ed è richiesta dal Federal Information Security Management Act (FISMA) del 2002.
Inoltre questa settimana BlackBerry PlayBook è stato decretato come miglior dispositivo in assoluto (“Best in Show”) e per la categoria dei dispositivi portatili (“Best in FOSE”) al FOSE 2011, la più grande conferenza federale sull’Information Technology negli Stati Uniti, che si tiene a Washington DC.
 
 
Questa certificazione dimostra il nostro impegno costante nel rispondere alle esigenze di enti per i quali la sicurezza è un requisito fondamentale. Inoltre, permette al personale del governo USA di effettuare acquisti in tranquillità, certi che il PlayBook rispetti i requisiti delle severe policy IT sulla protezione dei dati sensibili” ha affermato Scott Totzke, Senior Vice President, BlackBerry Security di RIM.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?