BlackBerry: il fondatore vuole Riacquistare la Societa'

 

Due fondatori di BlackBerry, Mike Lazaridis e Douglas Fregin, stanno prendendo in considerazione la possibilità di salvare la società, acquistando il pacchetto di maggioranza

Scritto da Maurizio Giaretta il 11/10/13 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2013

 

Due fondatori di BlackBerry, Mike Lazaridis e Douglas Fregin, stanno prendendo in considerazione la possibilità di salvare la società, acquistando il pacchetto di maggioranza.

Lazaridis, che ora non fa più parte del consiglio di amministrazione, ha espresso con una richiesta all'US Securities and Exchange Commission l'intenzione di riappropriarsi del 92% della società. Nell'accordo rientrerebbero anche Goldman Sachs e Centerview Partners, pronti a sostenere l'operazione.

Dopo un anno di lavoro, la società a Gennaio aveva presentato i primi smartphones (BlackBerry Z10 e BB Q10) assieme al nuovo sistema operativo BlackBerry 10. Questi avrebbero dovuto risollevare le sorti di BlackBerry, che negli ultimi anni aveva perso continuativamente quote di mercato.

Gli sforzi tuttavia non sono stati premiati, e dalle mancate vendite nell'ultima trimestrale sono stati registrati 1 miliardo di dollari di perdite.

La società non aspetta altro che essere acquistata da qualcuno. Recentemente si era fatta avanti Fairfax Financial Holdings, offrendo per i 90% del pacchetto azionario 4,7 miliardi di dollari. Ma molti investitori, fa notare il New York Times, sembra siano scettici sull'abilità di finanziare l'operazione, in quanto dovrebbero essere inseriti nella trattativa altri finanziatori e dovrebbero essere chiesti prestiti per miliardi di dollari.

Quella di Lazaridis e Fregin dunque potrebbe diventare più di un'ipotesi. Ci sono comunque molti punti ancora da chiarire, infatti si stanno cercando già da ora potenziali partner interessati all'affare.

E' stato comuque sottolineato che l'offerta non è collegata in alcun modo con quella fatta da Fairfax.

Research In Motion è stata fondata in Ontario nel 1984. La società, nella quale l'attuale CEO Thorsten Heins ha deciso di assumere la cantante Alicia Keys nel ruolo di direttrice creativa globale, a Gennaio ha cambiato nome e oggi si chiama BlackBerry.

Fregin e Lazaridis sono amici dai tempi della scuola elementare. Il primo è stato vice presidente fino al 2007, l'altro ha lasciato l'incarico di CEO nel 2012. Attualmente sono soci e possiedono l'8% della società.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?