Blackberry: 1 milione in investimenti, ma il CEO Heins prepara le valigie

 

BlackBerry è sempre più in difficoltà

Scritto da Simone Ziggiotto il 05/11/13 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2013

 

Blackberry: 1 milione in investimenti, ma il CEO Heins prepara le valigie

BlackBerry è sempre più in difficoltà. Se da una parte l'affare finanziario con la Fairfax procede a singhiozzo per rilevare l'azienda, dall'altra i problemi dovranno risolversi senza l'aiuto dell'amministratore delegato Mr. Thorsten Heins.

Il gruppo Fairfax diverse settimane fa aveva offerto a Blackberry 4,7 miliardi di dollari per rilevare l'azienda, ma le trattative pare essere giunte ad un punto morto, come la stessa BlackBerry ha annunciato Lunedi. La società ha quindi deciso di raccogliere 1.000 milioni di dollari attraverso la vendita di obbligazioni convertibili per gli investitori. La società sostituirà anche il suo CEO Thorsten Heins e alcuni membri del suo consiglio di amministrazione.

L'affare con Fairfax non è del tutto terminato: la società acquisterà 250 milioni di dollari in obbligazioni convertibili, mentre i restanti 750.000 mila dollari verranno da investitori istituzionali.

Heins è ora una vittima. Secondo BlackBerry, alla chiusura delle transazioni, Heins dovrà fare le valigie e John S. Chen sarà nominato nuovo CEO ad interim. Chen sarà anche nominato presidente esecutivo del consiglio di amministrazione di BlackBerry. Chen è una figura molto rispettata nel mondo dell'enterprise computing. Prima del suo coinvolgimento in BlackBerry, Chen è stato l'amministratore delegato e presidente di Sybas, società leader del settore nella fornitura di software aziendali. Sarà Chen ad essere CEO ad interim di Blackberry almeno fino a quando la società non troverà un sostituto permanente.

L'accordo di BlackBerry con il gruppo Fairfax e gli altri investitori segna la fine della di un periodo buio per Blackberry, in cui la società ha cercato di salvare le proprie sorti. Nel mese di agosto, BlackBerry ha annunciato di cercare alternative strategiche per evitare il fallimento, non escludendo la possibilità di vendere l'azienda.

Oltre ad aiutare a finanziare l'affare, l'amministratore di Fairfax Prem Watsa sarà nominato Lead Director e Presidente di BlackBerry Compensation.

Thorsten Heins e il direttore di BlackBerry David Kerr dovranno entrambi dimettersi dal consiglio appena conclusa la transazione del miliardo di dollari.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?