Blackberry Assistant, in arrivo l'assistente virtuale per Blackberry

 

BlackBerry sta per competere con artisti del calibro di Apple, Google e Microsoft introducendo il proprio assistente virtuale

Scritto da Simone Ziggiotto il 17/07/14 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2014

 

Blackberry Assistant, in arrivo l'assistente virtuale per Blackberry

BlackBerry sta per competere con artisti del calibro di Apple, Google e Microsoft introducendo il proprio assistente virtuale. Soprannominata BlackBerry Assistant, la nuova funzionalità farà il suo debutto come parte di OS 10.3.

Come prevedibile, BlackBerry Assistant eseguirà i comandi impartiti dalla voce. Le sue funzionalità saranno in linea con quelle dei concorrenti e comprenderanno: il lancio di applicazioni, l'invio di messaggi, gli aggiornamenti dei social network, la modifica delle impostazioni, così come la creazione di promemoria.

BlackBerry Assistant sarà integrato in BlackBerry Passport, il nuovo smartphone quadrato che si prevede verrà lanciato nel mese di settembre.

Riuscirà l'assistente virtuale di Blackberry ad invogliare i consumatori ad acquistare uno smartphone Blackberry? La scorsa settimana, alcuni analisti hanno previsto che il marchio Blackberry tra un anno potrebbe scomparire. Infatti, il 24/7 Wall Street ha inserito BlackBerry nella lista dei "10 marchi che scompariranno nel 2015". I criteri che il 24/7 Wall Street usa per includere un marchio piuttosto che un altro nella lista sono i dati risultati finanziari delle società come il calo delle vendite e le perdite di denaro, così come la perdita della quota di mercato. Per BlackBerry, si dice che i risultati "sono insufficienti per rendere l'azienda redditizia."

BlackBerry, al di là delle indiscrezioni e delle previsioni degli analisti, ha annunciato il nuovo smartphone quadrato Passport, con uno schermo quadrato da 4,5 pollici con una risoluzione di 1.440 x 1.440 pixel e una tastiera QWERTY fisica a tre file. Il BlackBerry Passport, che uscirà probabilmente sul mercato nel mese di settembre, si presenta come un dispositivo abbastanza grande, con lo schermo che da solo è di circa 81 millimetri di larghezza. Perchè fare un telefono quadrato? Blackberry spiega nel suo blog che "Abbiamo vissuto in un mondo rettangolare per un bel po' di tempo e sappiamo che è un design ergonomico che facilita la gestione di contenuti, visualizzazione dei media e per comunicazioni rapide" e accusa le società concorrenti che sono passate al display rettangolare che "il rettangolo è diventato un approccio di forma che limita l’innovazione per la progettazione di nuovi smartphone".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?