Ragazzi e internet: foto di nudo in cambio di soldi

 

In base a quanto afferma l'indagine "Adolescenti, sesso, internet e tv: comportamenti virtuali e rischi reali" dell'associazione Save the Children, il 14% dei ragazzi e delle ragazze con età inferiore ai 20 anni (i teenager) utilizza internet per offrire proprie foto di nudo in cambio di denaro

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/12/10 | Pubblicata in Browser | Archivio 2010

 

In base a quanto afferma l'indagine "Adolescenti, sesso, internet e tv: comportamenti virtuali e rischi reali" dell'associazione Save the Children, il 14% dei ragazzi e delle ragazze con età inferiore ai 20 anni (i teenager) utilizza internet per offrire proprie foto di nudo in cambio di denaro.

La percentuale diminuisce con il calare dell'età: fino a 15 anni è il 10% che usa la rete per procacciarsi denaro in questa maniera.

Sempre secondo la ricerca, una buona fetta degli adolescenti (il 40%) guarda spesso immagini a sfondo sessuale, mentre il 22% arriva ad avere rapporti intimi con persone conosciute sul web.

I social network, che aiutano le persone nei loro rapporti sociali, sembra che siano uno degli strumenti più usati per questo morboso scambio di servizi. I pagamenti ai ragazzi vengono effettuati solitamente tramite ricariche del cellulare o per contanti.

La ricerca è stata effettuata su un campione di 453 ragazzi italiani tra i 12 e i 19 anni d'età.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?