Opera browser e Vodafone rinnovano la partnership

 

Opera Software e Vodafone hanno allungato di tre anni la collaborazione attualmente in vigore a livello mondiale

Scritto da Maurizio Giaretta il 20/07/11 | Pubblicata in Browser | Archivio 2011

 

Opera Software e Vodafone hanno allungato di tre anni la collaborazione attualmente in vigore a livello mondiale.

Alcuni dei nuovi telefonini a marchio Vodafone continueranno a montare in via integrata i prodotti firmati Opera, come il browser Opera Mini, particolarmente utile nei mercati emergenti, nei quali il segnale è lento e grazie alla compressione dei dati si naviga più velocemente.

Infatti una delle caratteristiche chiave dei browser Opera sta nella personalizzazione: ogni utente può scegliere il grado di compressione; così un'immagine che altrimenti verrebbe caricata in dieci secondi ne impiega uno o due (la qualità sarà più bassa tanto quanto più alto sarà il livello di compressione), accorciando il tempo di caricamento dell'intera pagina.
 

Opera Mini browser su Google Nexus One.
 

Anche se la copertura di rete è buona, questo sistema può essere usato da coloro che usano tariffe a consumo, nelle quali cioè si paga in base all'ammontare di KB scaricati, per risparmiare qualcosa. Con Opera Mini, dunque, gli utenti hanno una buona libertà di scelta.

L'applicazione è utile anche per tamponare il problema del digital divide, un problema presente ancora oggi anche in Italia.

"In un mondo così complesso e tecnologico, è facile scordare che gli utenti vogliono semplicità nell'accesso a internet dai propri dispositivi. Vodafone è una delle compagnie che capisce queste esigenze" ha affermato Lars Boilesen, amministratore delegato di Opera Software.

Opera Mini è stato introdotto nel 2009 a livello globale in diversi telefonini Vodafone e ha riscosso un notevole successo. Il numero di utenti del browser cresce del 300% su base annua, sia nei mercati emergenti che nei paesi europei.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?