Google Chrome: visitare le stesse schede da PC, tablet e smartphone

 

Il team di sviluppo di Chrome consiglia caldamente agli utenti di effettuare la registrazione in modo da poter sfruttare al meglio tutte le funzioni del browser

Scritto da Maurizio Giaretta il 17/05/12 | Pubblicata in Browser | Archivio 2012

 

Il team di sviluppo di Chrome consiglia caldamente agli utenti di effettuare la registrazione in modo da poter sfruttare al meglio tutte le funzioni del browser.

Le persone oggi tendono a navigare sul web da più di un dispositivo. Dopo aver fatto una ricerca sul computer, capita che si usi un altro dispositivo per continuare la navigazione (per esempio lo smartphone o il tablet se non si è a casa). Si sappia che è possibile proseguire il browsing web dal punto in cui era stato interrotto, grazie all'opzione di sincronizzazione automatica.

Per sfruttare questa funzionalità basta registrarsi a Chrome. Il video che proponiamo a fine articolo spiega come fare per completare la procedura. Basta andare sulla chiave inglese in alto a destra del browser e selezionare la voce "Accedi a Chrome".

Altri vantaggi - La sincronizzazione consente non solo di avere sempre a disposizione le schede; rende possibile usare le applicazioni da tutti i dispositivi che siamo soliti usare, così come i segnalibri, le estensioni, le impostazioni, le password, i temi e il riempimento automatico dei moduli.

In altre parole, una volta che si personalizza il browser dal proprio computer, tramite la funzione "Accedi a Chrome" non è necessario reimpostare ogni volta tutte le preferenze se lo si vuole usare da un secondo (o da un terzo, da un quarto, etc) dispositivo. Per recuperare le impostazioni così come sono state inserite la prima volta, è sufficiente effettuare l'accesso da ogni browser di ogni altro dispositivo.

Accedere a Chrome: Tab Sync


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?