Internet Explorer 10 arriva su Windows 7

 

Internet Explorer 10 da oggi disponibile per oltre 700milioni di utenti: Microsoft ha rilasciato la versione per Windows 7

Scritto da Simone Ziggiotto il 28/02/13 | Pubblicata in Browser | Archivio 2013

 

Internet Explorer 10 da oggi disponibile per oltre 700milioni di utenti: Microsoft ha rilasciato la versione per Windows 7.

Microsoft ha lanciato ufficialmente il browser Internet Explorer 10 su piattaforma Windows 7, dando accesso a IE10 a oltre 700 milioni di utenti Windows in tutto il mondo. Redmond ha confermato che nelle prossime settimane le utenze Windows 7 verranno automaticamente aggiornate a IE10, offrendo la versione più moderna di IE.

Internet Explorer 10 Windows 7

IE10 è disponibile per il download in tutto il mondo e in 95 lingue e porta sul mercato nuovi standard in termini di performance, sicurezza e supporto, per un’esperienza di navigazione del web ancora più personalizzata e coinvolgente. Per gli utenti Windows 7, la disponibilità del browser Internet Explorer 10 rappresenta una rivoluzione, in quanto avranno a disposizione la stessa velocità e la stessa piattaforma utilizzata da IE10 per Windows 8. 

IE10 per Windows 7 è Veloce
Internet Explorer 10 utilizza tutta la potenza del computer, offrendo pagine con immagini brillanti, video più fluidi e contenuti interattivi. Creato per sfruttare appieno tutte le potenzialità di Windows 8 e Windows RT, Internet Explorer10 avvia e carica i siti quasi istantaneamente. Rappresenta una novità assoluta nel mondo Web: basta far scorrere rapidamente un dito, toccare lo schermo (nel caso di schermo touch) o fare clic per eseguire le operazioni.

IE10 per Windows 7 è Semplice
Per scoprire il Web con diverse nuove funzionalità, come Siti aggiunti, il controllo ortografico incorporato e una perfetta integrazione con le applicazioni del computer. Con la navigazione a schermo intero, ad esempio, i comandi per la navigazione compaiono solo quando servono e scompaiono quando non sono più necessari. Internet Explorer 10 consente di scorrere i siti Web in avanti o indietro in mdo semplice e veloce. Inoltre, i riquadri e le schede dei siti visitati di frequente sono più grandi per facilitare la navigazione. La casella unica funge sia da barra degli indirizzi che da barra di ricerca, per rendere più veloce la navigazione.

IE10 per Windows 7 è più sicuro
Funzionalità migliorate come SmartScreen Filter e Protezione da monitoraggio, che aumentano la consapevolezza delle minacce che possono riguardare il PC e la  Privacy dell'utente. Mantenere al sicuro il proprio PC e le informazioni sul Web è più facile grazie alla tecnologia SmartScreen all'avanguardia nel settore, che contribuisce alla protezione da attacchi malware di ingegneria sociale. Gli strumenti per la tutela della privacy, come Do Not Track, sono integrati e possono essere facilmente abilitati con un solo clic.

Internet Explorer 10 porta HTML5 nei telefoni WP8

Con il debutto americano odierno dei primi Windows Phone 8, Microsoft è orgogliosa di annunciare l'introduzione di HTML5 in Internet Explorer 10 negli smartphones.
Nei nuovi telefonini sarà possibile usare applicazioni (eh si, con HTML5 si possono progettare anche applicazioni) e navigare sul web in maniera più coinvolgente e ricca. La potenza della programmazione HTML5 renderà il browser più veloce e fluido, avrà un nuovo motore JavaScript e sarà compatibile con CSS3.
 

 
Per non farsi cogliere alla sprovvista, gli sviluppatori possono testare i loro siti, sia per Windows 8 che per Windows Phone 8 (tramite l'apposito emulatore), in modo da renderli ancora più coinvolgenti.
 
Ora elenchiamo i principali miglioramenti, in modo da dare un'idea più chiara di che cosa stiamo parlando.
 
• Supporto CSS 3 esteso: si possono applicare effetti 3D agli elementi delle pagine, così come transizioni e animazioni alle pagine stesse. Il testo può essere ombreggiato, si possono usare i gradienti (utili per le sfumature di colore) e ci sono a disposizione più famiglie di caratteri.
 
• Layout: si possono sfruttare colonne multiple nella stessa pagina, si può posizionare testo attorno alle immagini (utile soprattutto per le riviste online), ogni layout può essere adattato in funzione del dispositivo con il quale lo si sta visualizzando e inoltre ci sono i "box flessibili".
 
A differenza con IE10 per Windows 8, la versione per Windows Phone 8 ha alcune limitazioni. Per esempio non consente la visualizzazione dei video come elementi inline, ActiveX e VBScript, drag-and-drop di APIs, di usare più tracce audio contemporaneamente, etc.
 

Microsoft: Flash torna libero in Internet Explorer 10

Microsoft riconsidera l'esperienza d'uso di Adobe Flash in Internet Explorer 10: da oggi su Windows 8 e Windows RT la maggior parte dei siti che integrano componenti scritti in Flash sono riproducibili su IE10.
 
Nel settembre del 2011, Microsoft ha dichiarato di voler abbandonare l'uso di plug-in di terze parti, definendoli come un aspetto negativo per l'esperienza d'uso della piattaforma perchè consumano memoria e diminuiscono la durata della batteria del dispositivo, ma allo stesso tempo mettono a rischio la sicurezza e la privacy degli utenti perchè non affidabili, e ha detto che li avrebbe vietati una volta che il suo browser IE10 sarebbe stato reso disponibile attraverso la nuova interfaccia Metro in Windows 8.
 
Microsoft ha però dato una tregua a Flash nel maggio 2012 con lo sviluppo di una versione speciale del plug-in Adobe integrandolo direttamente in IE10. Ha funzionato, però, solamente nei siti che sono stati specificatamente autorizzati attraverso una whitelist di Microsoft durante la navigazione. Ieri, Microsoft ha allentato la sua politica nei confronti di Flash, questa volta consentendo al plugin-in di default sia su Windows 8 che Windows RT di funzionare liberamente.
 
Ora, invece di utilizzare una lista bianca per abilitare Flash solo nei siti consentiti da Microsoft, l'azienda utilizza ora una lista nera per bloccare Flash "nel piccolo numero di siti che sono ancora incompatibili con l'esperienza touch di Windows o che dipendono da altri plug-in", ha affermato Rob Mauceri, program manager del gruppo Microsoft Internet Explorer in un post sul blog ufficiale. La nuova politica non cambia i permessi che Microsoft da a Flash in IE10 eseguito in modalità desktop su Windows 8, che da sempre ha permesso a Flash di funzionare liberamente.
 
Per anni, Flash è stato il modo migliore per i programmatori di portare l'interattività, animazioni, video e altre funzioni avanzate sui siti web, ma negli ultimi mesi gli sviluppatori si stanno concentrando su contenuti scritti con i nuovi standard web come HTML5 CSS3, che permettono sostanzialmente di fare le cose che fa Flash. 
Mauceri, a quanto pare, vede ora il supporto di Flash in Windows come un vantaggio competitivo per vendere più dispositivi mobili basati su Windows Phone nel caso di smartphone, e Windows RT nel caso di tablet. Adobe, infatti, non rilascia più aggiornamenti del suo plug-in per dispositivi mobile, e addirittura ha tolto dal Google Play Store e dall'Apple Store il plug-in, che non risulta quindi più scaricabile dagli utenti Android e iOS.
 
Secondo Mauceri, IE10 con Flash su Windows 8 e Windows 8 RT permette alle persone di vedere sul web più contenuti e di più alta qualità, soprattutto in confronto con l'esperienza di altri browser per tablet o dispositivi mobile. Per Redmond, sono solamente il 4 per cento dei siti presi in esame quelli che non sono compatibili con l'esperienza touch di Windows, perché utilizzano altri controlli ActiveX oltre ad Adobe Flash.
 
Insomma, fino a quando tutti gli sviluppatori di siti web non si adegueranno al nuovo standard HTML5, il plug-in Flash non ci lascerà.
 

Internet Explorer 10 il browser piu' sicuro

 
È Internet Explorer di Microsoft, il browser più sicuro disponibile? Dipende. L'ultimo studio pubblicato dalla società di ricerche di sicurezza NSS Labs dice che in effetti il browser di Microsoft è migliore in termini di sicurezza rispetto a quello di Google, Mozilla, Apple, e Opera, quando si tratta di bloccare il download di malware.
Da uno studio indipendente condotto da NSS Labs sulla sicurezza dei browser più diffusi è emerso che Internet Explorer di Microsoft è il browser più efficace nel proteggere gli i navigatori del web da malware legati alla cosiddetta "ingegneria sociale". In particolare, secondo il report di NSS Labs la versione numero 10 di Internet Explorer è riuscita a bloccare il 99,96 per cento dei malware.
 
Internet Explorer
 
NSS Labs ha testato Microsoft Internet Explorer 10, Google Chrome 25 e 26, Mozilla Firefox 19, Apple Safari 5 e Opera 12 per vedere quale dei cinque browser più diffusi è il migliore nel riuscire a proteggere gli utenti dall'attacco di malware. La ragione per cui due versioni del browser di Google sono state testate probabilmente è perché il browser è stato aggiornato nel corso del periodo di prova.
 
Lo studio è stato condotto per un periodo di 28 giorni, compresi tra il 13 Marzo 2013 e il 9 aprile 2013. Ogni browser è stato testato con tutti gli aggiornamenti disponibili installati su macchine virtuali identiche con sistema operativo Windows 8, e NSS Labs avverte che le stesse conclusioni non possono essere tenute in considerazione per una macchina in cui viene eseguito Windows 7, a meno che non vengano effettuati gli stessi test.
 
754 URL attivi e dannosi sono stati usati per eseguire 550 test, portando al oltre 18.000 test per ogni browser. Il test è stato ripetuto ogni sei ore fino a quando l'URL di destinazione non era più attivo.
 
Come si può vedere dal grafico, Internet Explorer 10 domina su tutti gli altri browser con un tasso di blocco del 99,96 per cento. Lo strumento Malware Protection Download di Google Chrome è migliorato in modo significativo, passando dal 70 per cento del test effettuato nel mese di ottobre a più del 83 per cento dell'ultimo test. A completare la top five ci sono Safari, Firefox e Opera, con tassi di blocchi complessivi diel 10.16 per cento, del 9,92 per cento e del 1,87 per cento,  rispettivamente.


 

Microsoft Internet Explorer 10


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?