IE 11 prende il 10 per cento del traffico browser desktop

 

Internet Explorer 11 continua sempre più a prendere piede con navigatori del web

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/01/14 | Pubblicata in Browser | Archivio 2014

 

IE 11 prende il 10 per cento del traffico browser desktop

Internet Explorer 11 continua sempre più a prendere piede con navigatori del web.

L'ultima versione di IE rappresenta il 10,4 per cento di tutto il traffico browser desktop registrato a dicembre dello scorso anno dalla società di ricerca Net Applications. Il numero ha rivelato una crescita enorme dal 3,2 per cento registrato a novembre e dal 1,5 per cento registrato ad ottobre.

IE 11 inizialmente è stato rilasciato nella preview di Windows 8.1 che ha debuttato nel mese di giugno 2013, per poi essere rilasciato ad ottobre in via ufficiale. Una versione per Windows 7 è poi arrivata all'inizio di novembre come un aggiornamento "importante", aprendo la strada al vasto pubblico di utenti che ancora eseguono Windows 7.

Le statistiche aggiornate a dicembre mostrano IE 11 al quarto posto, dietro a IE 8 con una quota del 20,6 per cento, Chrome 31 con il 12,8 per cento, e IE 10 con l'11 per cento.

Nel complesso, IE rimane il browser dominante con una quota del 57,9 per cento nel mese di dicembre, secondo Net Applications. Firefox è al secondo posto con il 18,3 per cento, seguito da Chrome con il 16,2 per cento.

A settembre 2013 cresce l'uso di Internet Explorer

Le statistiche di Net Applications mostrano che è cresciuta la quota di utilizzo del browser Internet Explorer su PC nel mese di settembre 2013.

Le statistiche di StatCounter (tablet e PC), che utilizza una diversa metodologia di raccolta dei dati rispetto a Net Applications (solo PC), ha comunque evidenziato una crescita di quota di utilizzo di IE. Net Applications ha registrato una crescita nell'utilizzo di IE su personal computer dal 57,6 per cento nel mese di agosto al 57,8 per cento nel mese di settembre - comunque non un cambiamento molto rilevante per ciò che si ritiene essere il browser più utilizzato. StatCounter mette IE al secondo posto, dietro Chrome, con una quota di utilizzo cresciuta dal 25,6 per cento al 28,6 per cento.
 
Net Applications

 
Microsoft ha da sempre di migliorare le prestazioni del suo browser, cercando di garantire sempre maggiore velocità di caricamento delle pagine. Dopo IE8, IE9, IE10, sta arrivando questo mese il nuovo IE11 in concomitanza con il lancio di Windows 8.1.
 
Per StatCounter IE viene dietro a Chrome di Google, la cui quota è scesa dal 42,8 per cento al 40,8 per cento, pur mantenendo la prima posizione.
 
Net Applications

 
Per quanto concerne i browser mobili, StatCounter e Net Applications sono ancora più discordi a causa di un'altra differenza nella metodologia di calcolo. Net Applications include la navigazione web dai tablet Android e iOS, mentre StatCounter conta solo i telefoni che sono tascabili.
 
Premessa fatta, per Ner Applications è Safari di Apple il browser più usato al 54,2 per cento, con il browser Android al secondo posto al 22,8 per cento. StatCounter inverte la quota, dando a Safari su iPhone il 21,0 per cento e al browser di Android il 28,2 per cento. Un altro 1,5 per cento proviene da Safari su iPod Touch.
 
Net Applications
 
Entrambi concordano sul fatto che l'uso di Chrome è in aumento, ora installato di default sui telefoni Android: Net Applications ha registrato una crescita di Chrome dal 5,6 per cento al 6,3 per cento, mentre StatCounter ha mostrato che l'aumento va dal 4,3 per cento al 4,6 per cento.
StatCounter ha anche mostrato una rinascita per Opera sui cellulari, che passa dal 16,1 per cento nel mese di agosto al 16,6 per cento nel mese di settembre.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?