Web We Want, il Web che Vogliamo by Mozilla

 

È la privacy la priorità per gli utenti che hanno partecipato alla prima giornata della campagna Web We Want, che Mozilla ha lanciato in occasione del rilascio della nuova versione del suo browser dekstop, Firefox 29

Scritto da Simone Ziggiotto il 07/05/14 | Pubblicata in Browser | Archivio 2014

 

Web We Want, il Web che Vogliamo by Mozilla

È la privacy la priorità per gli utenti che hanno partecipato alla prima giornata della campagna Web We Want, che Mozilla ha lanciato in occasione del rilascio della nuova versione del suo browser dekstop, Firefox 29. Secondo le persone che vogliono un Web che sia un luogo di scambio democratico dove vige la libertà di parola.

Web We Want, il Web che Noi Vogliamo, è questo il messaggio che vuole lanciare Mozilla, e con il quale chiede agli utenti di collaborare per migliorare l'accesso al web tramite il suo browser Firefox. La protezione dei dati privati è stata la prima scelta in tutte le regioni che hanno partecipato al sondaggio Web We Want (Nord America, Sud America, Europa, Africa, Asia, Oceania), ma è importante anche l'accessibilità, libertà ed apprendimento.

La privacy è importante per il 3 per cento dei partecipanti al sondaggio; c'è bisogno di opportunità per il 10 per cento; il Web deve essere disponibile e accessibile a tutti per il 5 per cento; il 24 per cento vuole un Web che sia un luogo di scambio democratico dove vige la libertà di parola; il 16 per cento vuole un Web in grado di promuovere i valori dell’apprendimento e della conoscenza, mentre il 41 per cento vuole un Web che garantisca il pieno controllo della propria vita online.

3% vuole un Web in grado di mantenere i dati personali al sicuro.
10% vuole un Web in grado di creare opportunità e prosperità.
6% ritiene che il Web debba essere disponibile e accessibile a tutti.
24% vuole un Web che sia un luogo di scambio democratico dove vige la libertà di parola.
16% vuole un Web in grado di promuovere i valori dell’apprendimento e della conoscenza.
41% vuole un Web che garantisca il pieno controllo della propria vita online.

Per l'iniziativa, Mozilla ha anche realizzato una 'lettera aperta' sotto forma di video in cui dei bambini e ragazzi esprimono il loro pensiero sul 'Web We Want'. Di seguito la trascrizione delle loro parole e il video in questione.

IL WEB CHE VOGLIAMO lettera aperta:

Non sono una statistica da acquistare e vendere.
Non sono una minaccia.
Perché mettere sotto controllo le foto della mia infanzia?
La mia identità è mia.
Non mi possiedi.
Sono un cittadino.
Che vive nel mondo e sul Web.
Mi servono diritti. Diritti che posso capire.
Tecnologia di cui fidarmirealizzata da persone che mi rispettino.
Sono grata per quello che hai offerto al mondo e impaurita da quanto potente sei diventato.
Ricorda di mettermi al primo posto!
Trova un bilancio tra profitto commerciale e bene pubblico.
Mantieni il Web libero e aperto.
Dammi gli strumenti necessari per costruire il futuro dei miei sogni.
Internet è la nostra risorsa condivisa più grande.
Prendiamocene cura.
Non c'è mai stato un momento migliore.
Offerto da Firefox. Creato dalle persone di Mozilla.

Mozilla Web We Want - lettera aperta


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?