Internet Explorer, Microsoft non supportera' vecchie versioni dal 2016

 

Microsoft ha annunciato che dal 12 gennaio 2016 solo la versione più recente di Internet Explorer disponibile per un sistema operativo supportato riceverà supporto tecnico e aggiornamenti di sicurezza

Scritto da Simone Ziggiotto il 08/08/14 | Pubblicata in Browser | Archivio 2014

 

Internet Explorer, Microsoft non supportera' vecchie versioni dal 2016

Microsoft ha annunciato che dal 12 gennaio 2016 solo la versione più recente di Internet Explorer disponibile per un sistema operativo supportato riceverà supporto tecnico e aggiornamenti di sicurezza.

Microsoft prevede di obbligare gli utenti Windows di aggiornarsi alle ultime versioni supportate di Internet Explorer. La modifica entrerà in vigore il 12 gennaio 2016 per gli utenti di Windows 7 e Windows 8, che dovranno eseguire Internet Explorer 11 per continuare a ricevere gli aggiornamenti. Se Internet Explorer 12 o anche la versione 13 debutteranno prima del 12 Gennaio 2016 e supporteranno Windows 7 e Windows 8, gli utenti dovranno eseguire l'aggiornamento alla versione più recente.

La nuova strategia di Microsoft prevede che Internet Explorer 8 e Internet Explorer 10 non saranno più supportati sulle tutte le versioni di Windows dopo il 12 gennaio 2016.

"Solo la versione più recente di Internet Explorer disponibile per un sistema operativo supportato riceverà supporto tecnico e aggiornamenti di sicurezza," dopo il 12 gennaio 2016, spiega Roger Capriotti di Microsoft.

Accanto agli aggiornamenti automatici per IE di Microsoft, il produttore di software sembra essersi finalmente deciso a passare ad modello che è più simile agli aggiornamenti del browser Chrome di Google, che prevede che solo l'ultima versione sia pienamente supportata.

Questa è una mossa di benvenuto per i consumatori, ma potrebbe causare problemi per gli amministratori IT aziendali che dovranno gestire gli aggiornamenti di IE in maniera molto più tempestiva. Microsoft sta suggerendo alle aziende che fanno uso della modalità Enterprise di Internet Explorer 11 di tenersi informati sulle retrocompatibilità delle applicazioni con il sito web di supporto per i clienti Microsoft. Gli sviluppatori Web possono invece gioire, perchè in futuro non sarà più necessario supportare le versioni più vecchie di Internet Explorer se Microsoft riuscirà a mantenere costantemente aggiornato il suo browser.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?