Expo 2015: le prime immagini del sito espositivo catturate dai droni

 

Presentato all’Expo Gate il primo dei video che ogni settimana mostreranno l’avanzamento dei lavori nel cantiere dell’Esposizione Universale

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/09/14 | Pubblicata in Eventi | Archivio 2014

 

Expo 2015: le prime immagini del sito espositivo catturate dai droni

Presentato all’Expo Gate il primo dei video che ogni settimana mostreranno l’avanzamento dei lavori nel cantiere dell’Esposizione Universale. Le riprese sono effettuate da un drone e saranno visibili anche online.

Sono state presentate oggi all’Expo Gate da Roberto Arditti, Direttore Institutional Affairs Expo 2015, Andrea Nicola Maria Costa, Responsabile Progetto Expo 2015 Telecom Italia, e Paolo Teoducci, Responsabile Eventi Business Telecom Italia, le prime immagini di “Belvedere in città”, il progetto realizzato da Telecom Italia ed Expo 2015 che consente di seguire, attraverso l’utilizzo di droni, l’avanzamento dei lavori nel cantiere dell’Esposizione Universale.

Una finestra e un punto di osservazione privilegiato sul sito espositivo che, grazie alle nuove tecnologie come il 4G di TIM e alla Rete, permetterà a tutti i cittadini di seguire le fasi finali del completamento dei lavori. Fino ad aprile 2015, ogni settimana, un drone sorvolerà a diverse altezze il cantiere dell’Esposizione Universale, riprendendo le attività in corso di realizzazione. Le immagini saranno riprese dall’alto da un drone.

Le immagini dall'alto dei cantieri saranno visibili all’interno di Expo Gate, sulla pagina facebook.com/TIM4ExpoOfficial, sul sito web e sui canali social di Expo 2015. 

Il primo video, presentato oggi, potete cederlo nel player di Youtube qui sotto.

Ricordiamo la disponibilità anche dell'app ufficiale di Expo Milano 2015, che consente di trovare aggiornamenti quotidiani sull’Esposizione Universale e i suoi protagonisti, scoprire cosa accade in tutte le città d’Italia (Eventi, concerti, lecture, degustazioni, festival, spettacoli, convegni, laboratori creativi, ecc.), accedere ai contenuti tematici e informativi relativi all’Evento, esplorare il Sito Espositivo e visualizzare i progetti architettonici dei Padiglioni, guardare le gallerie di immagini e i video dedicati all’Evento e acquistare i biglietti per accedere ad Expo e prenotare altri servizi esclusivi. Al momento l'applicazione è già scaricabile dagli store di Android e iOS, ma è una prima versione ancora 'giovane' che lo sviluppatore promette sarà ampliata con una serie di funzionalità aggiuntive, fino a diventare un vero e proprio ‘digital assistant’ che permetterà di muoversi all’interno della smart city di Expo 2015 e vivere un'esperienza altamente personalizzata e immersiva.


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?