Mozilla, ecco i primi smartphones Firefox OS

 

Curiosi di conoscere i primi telefonini con sistema operativo Firefox? Sono stati presentati ufficialmente e hanno un pannello frontale totalmente touchscreen

Scritto da Maurizio Giaretta il 23/01/13 | Pubblicata in Firefox OS | Archivio 2013

 

Curiosi di conoscere i primi telefonini con sistema operativo Firefox? Sono stati presentati ufficialmente e hanno un pannello frontale totalmente touchscreen. Sono due, si chiamano Keon e Peak e che mettono a disposizione degli sviluppatori il sistema operativo basato sul web.

Con la collaborazione della startup spagnola Geeksphone, Mozilla ha acceso i riflettori su due telefoni che saranno per la prima volta a disposizione degli sviluppatori. Siccome saranno destinati principalmente ai mercati emergenti, mettiamo subito in guardia i lettori che non ci sono caratteristiche tecniche da urlo.

Tra i due, il telefonino che è maggiormente pubblicizzato è Keon. Stiamo parlando di un modello con processore Qualcomm S1 single core, schermo QVGA con diagonale a 3,5 pollici, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile con schede microSD, sensori di luminosità, di prossimità, bussola digitale, GPS, rete 3G, connettività WiFi, fotocamera a 3 Megapixel e batteria 1580 mAh.

Il compagno si chiama Peak e, in quanto a specifiche, risulta più interessante. Ha un processore Qualcomm Snapdragon S4 dual core a 1,2 GHz, un pannello multi touch a 4,3 pollici IPS con risoluzione 540x960 pixel, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile con schede microSD acquistabili opzionalmente, connessione WiFi n, sensori di luminosità, di prossimità, bussola digitale, GPS, rete 3G HSPA, doppia fotocamera (8 Mpx posteriore e 2 Mpx anteriore) con flash e batteria 1800 mAh.

I concetti chiave sono potenza, open source e innovazione

"Firefox OS è il sentiero giusto da percorrere. I nostri telefoni di anteprima sono stati progettati per marcare l'esperienza Firefox OS, dando agli sviluppatori l'occasione di toccare il futuro del settore mobile". "E' progettato per fornire le migliori prestazioni. La piattaforma è il Web e ciò significa eliminare le barriere e avere un sistema leggero che faccia funzionare agevolmente le applicazioni, limitando il consumo di batteria".

Nel suo DNA c'è l'open source: "Meno frontiere significa avere un controllo totale delle applicazioni e di come le si distribuiscono. Firefox OS è implementato sugli ultimi standard web. Il vero concetto di 'multi piattaforma' diventa realtà e gli sviluppatori possono far rendere al massimo potenziale le loro applicazioni".

Prezzo e disponibilità - Per quanto concerne prezzi e disponibilità non ci sono ancora informazioni ufficiali, anche se Geeksphone anticipa che il prezzo sarà sbalorditivo. A questo punto, rimaniamo in attesa di aggiornamenti ufficiali.

Nuovi screenshot di Firefox OS

Abbiamo già parlato negli ultimi mesi dello sviluppo da parte di Mozilla di un proprio sistema operativo mobile basato su HTML5, chiamato Boot2Gecko. Oggi siamo venuti in possesso di nuovi screenshot che ci mostrano l'interfaccia utente dell'OS.
 
L'interfaccia utente appare nettamente diversa rispetto da alcuni degli screenshot precedenti che abbiamo visto e, come avrete notato, trae ispirazione da altri sistemi operativo oggi sul mercato. Si può vedere l'influenza di iOS nella homescreen cosi' come l'influenza di Android nelle impostazioni delle applicazioni e nella finestre delle notifiche.
 
Boot2Gecko
 
Eppure, non dovremmo soffermarci troppo su questi nuovi screenshot perché, come lo stesso Robert Nyman di Mozilla ha sottolineato, il sistema operativo è ancora in fase di sviluppo e molte cose possono cambiare nel momento in cui raggiungerà la sua fase finale.
Boot2Gecko
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?