Google: 100 milioni in Zynga e 200 milioni per Slide

 

Google un pò a sorpresa avrebbe investito secondo diverse fonti una cifra compresa tra i 100 e i 200 milioni di dollari nella newco Zynga, conosciuta in Italia per Farmville su Facebook

Scritto da Redazione il 11/07/10 | Pubblicata in Google | Archivio 2010

 
ZyngaGoogle un pò a sorpresa avrebbe investito secondo diverse fonti una cifra compresa tra i 100 e i 200 milioni di dollari nella newco Zynga, conosciuta in Italia per Farmville su Facebook.

Negli ultimi tempi, la società specializzata nei Social Games avrebbe ricevuto oltre 500 milioni di dollari di investimenti, con soci come Softbank Capital che ha versato 150 milioni di dollari e Digital Sky che ne ha versati altri 180.

Il motivo di questi colossali investimenti è abbastanza scontato: Con 350 milioni di dollari di fatturato nei primi 6 mesi del 2010 e previsione di 1 miliardo di dollari già nel 2011, Zynga si appresta a diventare un vero e proprio colosso nel segmento Social Games, alla quale molte società come Google sarebbero interessati per rinforzare i propri prodotti Social.


Se Google lancerà realmente un proprio Social Network, strappare l'esclusiva dei giochi Zynga da Facebook al nuovo Social potrebbe garantire milioni di utenti pronti a lasciare Facebook per Google.

Sono infatti ben 80 milioni i giocatori abituali di Farmville tanto per intenderci; 80 milioni di utenti pronti a lasciare Facebook per altre piattaforme inseguendo il celebre games e ovviamente portando in dote decine di milioni di dollari di fatturato tra dollari virtuali e mucche spaziali.

Google: 200 milioni di dollari per Slide Inc
 
Google annuncia di aver acquisito la società Slide Inc per una cifra vicina ai 200 milioni di dollari con la quale Google vorrebbe acquisire know how necessario a sfondare nel segmento Social, dopo aver abbandonato forse definitivamente il suo Google Wave.

Il segmento Social sembra piuttosto allergico a Google, tanto che la società di Mountain View sembra non riesca a trovare terreno fertile per lanciare il proprio network.

Dopo aver perso la possibilità di acquisire Facebook e Twitter, Google rischia ora di trovarsi fuori dalla guerra dei Social che per almeno i prossimi 5 anni rappresenterà il futuro della rete.

Più che il servizio, Google necessita di mantenere elevate le proprie quote pubblicitarie, visto che sia Facebook che Twitter potrebbero presto attrarre milioni e milioni di euro in campagne pubblicitarie, oltre a fornire canali alternativi per fare business.

Il nuovo e rivoluzionario Social Network promesso da Google non vedrà la luce almeno fino alla fine del 2010, con investimenti nel settore Social sempre più costosi e al momento privi di reale ritorno.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?