Google acquisisce Zagat, famose guide cartacee

 

Dopo tante acquisizioni online, Google mette fuori la testa nel mondo offline e acquisisce Zagat, una guida equivalente al Gambero Rosso in Italia

Scritto da Redazione il 12/09/11 | Pubblicata in Google | Archivio 2011

 
Dopo tante acquisizioni online, Google mette fuori la testa nel mondo offline e acquisisce Zagat, una guida equivalente al Gambero Rosso in Italia.

Partiti nel 1979 vendendo guide da un bagagaliaio di un auto, i due fondatori, Tim e Nina Zagat, hanno trasformato una passione in uno dei colossi mondiali delle guide cartacee. 

Le guide Zagat oggi coprono 13 categorie e oltre 100 città e non si limitano semplicemente a ristoranti o pizzerie. Poche le località italiane, circa una decina,, con Roma, Firenze, Venezia e Milano tra le principali e la strana e inquietante presenza di Fiesole e Ladispoli .


Diversamente da molte altre guide, le guide Zagat si basano su un punteggio e recensioni degli stessi lettori, circa 350.000, e non in base a giudizi di una o più persone incaricate a valutare ristoranti, bar, campi da golf, hotel e molto altro ancora.

Non sono state ancora indicate cifre e termini dell'acquisizione ma si dovrebbe trattare di una cifra intorno ai 300 milioni di dollari.

Zagat si era messa in vendita nel 2008 per una cifra di 200 milioni di dollari.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?