British Telecom fa causa a Google per sei brevetti negli Stati Uniti

 

Google ha raggiunto qualsiasi tipo di record con il suo sistema operativo Android, ma la sua rapida crescita non è vista di buon occhio dal resto delle aziende

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/12/11 | Pubblicata in Google | Archivio 2011

 

GoogleGoogle ha raggiunto qualsiasi tipo di record con il suo sistema operativo Android, ma la sua rapida crescita non è vista di buon occhio dal resto delle aziende. C'è già una lunga lista di società mondiali che vogliono una fetta del reddito di Big G e sono pronte a tutto pur di accaparrarsela.

British Telecommunications plc (più comunemente noto come British Telecom) ha intentato una causa con il Tribunale Distrettuale dello stato del Delaware (USA), sostenendo che Google sta violando sei dei suoi brevetti con i suoi servizi e con la piattaforma Android.

British Telecom sta chiedendo i danni per violazione intenzionale e deliberata dei suoi brevetti, nonché un'ingiunzione contro i servizi violati. I brevetti in questione riguardano Google Music, Google Maps, Google Search, Google Plus e anche Google Offers.

Google tribunale

Per quanto riguarda le specifiche legali del caso è possibile leggere l'intero documento (in inglese) qui sotto. Rimaniamo in atttesa di ulteriori aggiornamenti in merito alla vicenda legale. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?