Google acquista altri 217 brevetti IBM

 

Il recente accordo che ha coinvolto Google e Motorola ha concesso a Mountain View l'accesso ad un vasto portafoglio di brevetti che è ora piu' grande con la recente acquisizione di altri 217 brevetti di IBM

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/01/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 
Il recente accordo che ha coinvolto Google e Motorola ha concesso a Mountain View l'accesso ad un vasto portafoglio di brevetti che è ora piu' grande con la recente acquisizione di altri 217 brevetti di IBM.

Mentre i nuovi brevetti potrebbero ulteriormente difendere Google e i suoi partner nei processi che coinvolgono la proprietà intellettuale, tra quelli di nuova acquisizione sembra possano aiutare Google a sviluppare ulteriormente la propria offerta.

La gestione della posta elettronica, calendari on-line e il trasferimento di applicazioni web tra i dispositivi sono solo alcuni dei numerosi brevetti che ora sono di proprietà Google.

A questi dobbiamo aggiungere i brevetti relativi a software per le presentazioni, server blade, il caching dei dati, il bilanciamento del carico del server, le prestazioni della rete, la videoconferenza, la migliore gestione delle e-mail, applicazioni di instant messaging, e la lista potrebbe continuare.

Google IBM

Un brevetto in particolare - US Patent 7865592 - fa riferimento all'"utilizzo di reti semantiche per sviluppare una rete sociale". In pratica, l'utilizzo del brevetto 7865592  potrebbe aiutare un membro di un social network a trovare altri utenti simili a lui.

Questo potrebbe dare una spinta al social network di Mountain View, Google Plus, soprattutto attraverso la ricerca di persone in un campo specifico che non sono altrimenti visibili in rete.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?