Google Drive sta per arrivare, indiscrezione del WSJ

 

Secondo quanto riporta l'autorevole Wall Street Journal, Google sta per lanciare il proprio servizio Cloud che avrà il nome di Google Drive

Scritto da Maurizio Giaretta il 10/02/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 

Secondo quanto riporta l'autorevole Wall Street Journal, Google sta per lanciare il proprio servizio Cloud che avrà il nome di Google Drive.

In questa maniera la società di Mountain View potrà competere direttamente anche nei confronti degli altri colossi come Apple, Microsoft e Amazon che già da tempo offrono il servizio di archiviazione online dei dati.

La data che non è troppo vicina. Ci vorranno ancora "settimane o mesi" prima che ci sia la presentazione ufficiale. Comunque il servizio consentirà di memorizzare gratuitamente una quota standard di dati, che potrà poi essere ampliata considerevolmente pagando un sovrapprezzo. Per il momento non ci sono informazioni sui prezzi.

E' facile supporre che Drive si integrerà con tutti gli altri servizi della famiglia Google. Per esempio sarà possibile scaricare una canzone o un'applicazione da Google Music e salvarla direttamente online, per poi accedervi da qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet, computer, rete domestica, ecc) dotato di account e connessione a internet.

L'unico requisito per questo tipo di servizi, come al solito, è la connessione a internet. Si faccia attenzione dunque se si dispone di una tariffa con la soglia dei GB. 10 GB al mese, per esempio, potrebbero tranquillamente non bastare (e sarebbe anche ora che gli operatori italiani che propongono tariffe con questo limite si dessero una svegliata, cominciando a proporre offerte davvero interessanti).

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?