Android Market: limite upload delle applicazioni da 50 MB a 4GB

 

Gli sviluppatori di Android hanno per lungo tempo dovuto aggirare il limite di 50 MB di dimensione massima delle proprie applicazioni

Scritto da Simone Ziggiotto il 07/03/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 

Gli sviluppatori di Android hanno per lungo tempo dovuto aggirare il limite di 50 MB di dimensione massima delle proprie applicazioni. Per risolvere questo problema, molti sviluppatori hanno messo a punto un sistema che permetteva di scaricare un file di piccole dimensioni dall'Android Market che, una volta installato, richiedeva il downlaod della seconda parte dell'app dal server dello sviluppatore.

Tutto ciò è avvenuto con una serie di problemi ma Google ha finalmente aumentato il limite totale delle dimensioni delle applicazioni fino a 4 GB per l'Android Market. Ma è un po' diverso il modo in cui funzionano le cose, diciamo, rispetto l'App Store, per esempio.

La dimensione APK totale per l 'Android Market è ancora 50MB, ma ora lo sviluppatore può avere due file di espansione aggiuntivi che possono essere da 2 GB ciascuno. Lo sviluppatore avrà la possibilità di memorizzare i file di espansione sui server di Google, invece dei loro come avvenuto sino ad oggi. Inoltre, l'utente viene a conoscenza della dimensione finale dell'applicazione prima di scaricare il primo pacchetto.

Android Market applicazione

Uno dei vantaggi di avere questo nuovo sistema è che quando arriva il momento di aggiornare l'applicazione all'utente non sarà necessario scaricare l'intero file di nuovo. Anche se gli sviluppatori sono liberi di utilizzare i file di espansione in qualunque modo gli piaccia, Google consiglia loro di utilizzare uno dei file di espansione per ospitare tutti i dati importanti e l'altro per scopi di aggiornamento. In questo modo, quando l'applicazione deve essere aggiornata, lo sviluppatore può modificare solo il secondo file di espansione e l'utente dovrà solo scaricare quest'ultimo invece dell'intera applicazione di 4GB.

Naturalmente, l'utente finale non dovrà preoccuparsi di nulla poichè il processo di acquisto o di aggiornamento rimarranno identici. I file di espansione sono una novità solamente per gli sviluppatori.

13/05/11 - Android Market: 4 GB la nuova dimensione massima per app

 
Con un leggero ritardo rispetto all'annuncio degli altri cambiamenti apportati all'Android Market, Google ha rivelato l'ultima interessante modifica che è stata fatta allo store virtuale in occasione del Google I/O.
 
Il colosso dei motori di ricerca ha deciso di alzare notevolmente il limite della dimensione massima per le applicazioni; fino ai giorni scorsi, infatti, era possibile caricare sul market contenuti che non superassero i 50 MB di grandezza.
 
Google ha da poche ore annunciato di aver aumentato tale limite di ben 80 volte: gli sviluppatori potranno finalmente dare il meglio di sè realizzando applicazioni di alta qualità che potranno raggiungere addirittura i 4 GB.
Anche se la dimensione massima potrebbe sembrare eccessiva, il cambiamento può essere visto in chiave futuristica: con l'avvento dei nuovi processori, a partire dai Tegra 2ultimi in commercio, è possibile sfruttare molte più risorse e il limite precedente risulterebbe altamente obsoleto.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?