Google: Q1 2012 in forte crescita, annunciate Azioni Risparmio

 

Google chiude il primo trimestre del 2012 in positivo

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/04/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 

Google chiude il primo trimestre del 2012 in positivo. I ricavi sono pari a 10,65 miliardi di dollari, mentre l'utile netto si attesta a 2,89 miliardi di dollari. Sono confermate dunque le previsioni di Wall Street.

La società di Mountain View, per voce del CEO Larry Page, ha intenzione inoltre di dar vita a una nuova classe di azioni, quotate nel NASDAQ, che non daranno diritto a chi le acquista di esprimere il proprio voto, ovvero una sorta di azioni risparmio.

Le azioni saranno distribuite con rapporto 1 ad 1 agli attuali investitori e azionisti, con la differenza che queste azioni non daranno alcun diritto di voto, e saranno in qualche modo privilegiate per quanto concerne i dividendi, creando cosi un sistema azionario parallelo che non influirà minimamente sulla leadership azionaria del colosso informatico.

I dati - Gli analisti avevano ipotizzato un fattuarato trimestrale a quota 8.1 miliardi di dollari, per una media di 9.64 dollari per azione, mentre il consuntivo ha evidenziato invece ben 10.65 miliardi di dollari.

I profitti registrati sono stati pari a 2.89 miliardi di dollari contro i circa 1.8 miliardi dello scorso anno

"Google ha ottenuto un altro grande trimestre, le entrate sono aumentate del 24% rispetto allo scorso anno. I risultati per prodotti come Android, Chrome e Youtube sono stati straordinari" ha affermato Larry Page.

"Siamo ancora agli inizi di ciò che la tecnologia può fare per migliorare la vita delle persone. Di fronte a noi abbiamo delle enormi opportunità. E' un periodo esaltante per essere in Google”.

Larry Page è ufficialmente il CEO di Google da Aprile di un anno fa. Ha preso le veci di Eric Schmidt.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?