New York Times: Google Voice Search piu' intelligente di Siri

 

In un recente articolo, il New York Times ha deciso di analizzare con cura i pregi e i difetti di Siri e di Google Voice Search, ovvero i programmi di riconoscimento vocale avanzato rispettivamente per iOS e Android

Scritto da Gabriele Coronica il 23/07/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 

In un recente articolo, il New York Times ha deciso di analizzare con cura i pregi e i difetti di Siri e di Google Voice Search, ovvero i programmi di riconoscimento vocale avanzato rispettivamente per iOS e Android.

Stando a quanto dichiarato dal giornalista del NYT, il sistema realizzato dai tecnici di Google è più completo, veloce e intelligente di Siri. Quest'ultimo, ancora in fase Beta, non riesce ancora a comprendere bene alcuni comandi, e chissà se la situazione migliorerà in futuro con la versione finale.

Ricordiamo che Siri è disponibile al momento soltanto sull'iPhone 4S, telefono in vendita in Italia al prezzo di partenza di 659 euro IVA inclusa per il modello con 16 GB di memoria flash interna (non espandibile).

Il display multi-touch capacitivo ha una diagonale di 3.5 pollici e la risoluzione di 640 x 960 pixel, il processore Apple A5 dual core ha una frequenza operativa di 1 Ghz e sono presenti due fotocamere, una frontale VGA e una posteriore da 8 Megapixel.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?