Google compra Wildfire per 250 milioni di ragioni

 

Ora Wildfire è entrato a far parte del team di Google

Scritto da Maurizio Giaretta il 01/08/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 

Ora Wildfire è entrato a far parte del team di Google. Entrambe le società hanno dato ufficialmente l'annuncio ieri.

Che cos'è Wildfire - Wildfire è una soluzione che consente di monitorare i diversi profili social che normalmente un'azienda si trova a gestire. Per esempio se si hanno profili, applicazioni o video (su Facebook, Twitter, LinkedIn, Youtube e così via), non è più necessario doverli monitorare singolarmente.

Wildfire consente di tenere tutto sotto controllo, da un'unica schermata. Non a caso è definita come una "social media monitoring solution".

La nuova partner di Google è nata appena quattro anni fa, nel 2008. Oggi ha circa 350 dipendenti, fornisce assistenza a 16.000 clienti 30 dei quali fanno parte dei 50 marchi più popolari del globo (tra essi si annoverano Sony, Virgin, Verizon Wireless, Universal, Amazon e così via).

Ben conscia del fatto che il futuro ruoterà sempre di più attorno all'aspetto "social", Google non si è fatta sfuggire l'occasione. Jason Miller, Product Management Director di Google e autore del comunicato, ha infatti sottolineato che "una presenza social può essere complementare in tutte le campagne di marketing".

Un accordo da 250 milioni - Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, che a sua volta ha citato fonti interne e ben informate in merito alla questione, l'accordo è stato trovato attorno a una base di 250 milioni di dollari.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?