Google, in sviluppo il rivale di Apple AirPlay

 

Google sta lavorando per realizzare un'alternativa di AirPlay di Apple

Scritto da Maurizio Giaretta il 21/11/12 | Pubblicata in Google | Archivio 2012

 

Google sta lavorando per realizzare un'alternativa di AirPlay di Apple.

AirPlay è una tecnologia che consente di guardare e ascoltare tutti i contenuti di iPhone, iPad e Mac sul televisore usando il box Apple TV. Non sono richieste installazioni o altre procedure, basta premere il pulsante e comincia istantaneamente la riproduzione del contenuto multimediale sul grande schermo.

Per avere una dimostrazione dal vivo è possibile dare uno sguardo a questa sezione interattiva di Youtube.

Attualmente molti telefonini Android hanno a disposizione il DLNA, il Wi-Fi Direct, NFC, (oppure microHDMI via cavo), etc, che consentono, di guardare i contenuti audio e video sui televisori compatibili, ovvero dotati essi stessi di connettività DLNA, Wi-Fi Direct, etc.

Il nuovo sistema consentirebbe di non grattarsi troppo la testa per acquistare un televisore con i requisiti adatti e, anzi, potrebbe funzionare anche sul vecchio modello che è già presente in salotto.

A Luglio il sito GigaOM aveva scritto che la Grande G stava cominciando a lavorare su un servizio analogo ad AirPlay, cominciando proprio con Youtube. La notizia è stata confermata. Ora la stessa fonte afferma che si sta lavorando sodo per implementare le funzionalità di "Google AirPlay" e per renderlo uno standard aperto, in modo da poterlo usare su altre piattaforme e con altre applicazioni.

Google sta lavorando "attivamente con altre aziende" per realizzare uno standard completo, che consenta al flusso di dati di muoversi bidirezionalmente, ovvero anche dalla tv allo smartphone o al tablet.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?