CES 2013: gli smart glass che sfidano Google e i Table Computer

 

CONTINUA DALLA PAGINA PRECEDENTE - Dopo aver parlato del nanorivestimento Liquipel 2

Scritto da Maurizio Giaretta il 07/01/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

CONTINUA DALLA PAGINA PRECEDENTEDopo aver parlato del nanorivestimento Liquipel 2.0 e delle novità di casa Nvidia (il processore Tegra 4 e lo Shield Project), continuiamo a elencare la novità più interessanti dei giorni che precedono l'inizio del CES 2013 (8-11 Gennaio a Las Vegas).


SMART GLASS VUZIX LANCIANO LA SFIDA A GOOGLE

Cambiando argomento, la società Vuzix ha intenzione di far concorrenza a Google e ha presentato gli occhialini intelligenti (smart glasses) Vuzix M100 con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Assieme a essi è disponibile anche un SDK che da l'opportunità agli sviluppatori di testarli e di implementarne le funzionalità. Le specifiche tecniche sono le seguenti: 4 GB di memoria interna, registrazione di video ad alta risoluzione 720p, connessioni GPS, Wi-Fi, Bluetooth e un piccolo schermo posizionato nella lente stessa con risoluzione 800x480 pixel (con una densità di punti per pollice decisamente impressionante). La batteria interna dura otto ore in uso continuato.

Sono studiati anche per funzionare assieme allo smartphone. I due dispositivi comunicano tramite Bluetooth e si interfacciano con un'apposita applicazione. Per esempio alcune app installate sullo smartphone possono essere lanciate e viste direttamente nello schermo degli occhiali.

Quelli che sono stati mostrati sono dei prototipi (riportiamo le foto di The Verge); non si discosteranno di molto, tuttavia, dalla versione finale che sarà in vendita. Per essere aggressiva sul mercato, molto probabilmente Vuzix li renderà disponibili prima di quelli di Google, anche se per il momento informazioni sulla disponibilità sono vaghe. E' stato comunicato che costeranno "sotto i 500 dollari" e che saranno in commercio a partire dall'Estate.


IL LAPTOP CONVERTIBILE PER I BAMBINI

E' stato presentato anche l'One Laptop Per Child (OLPC) XO-4, il computer convertibile per i più piccoli di Marvell. Ha uno schermo con diagonale 7,5 pollici, processore dual core ARM a 1,2 GHz e sistema operativo Fedora (basato su Linux) che è "programmato per le dita dei bambini". Sembra essere resistente: d'altronde si sa che i bambini non sono sempre troppo delicati con quello che maneggiano. Sarà disponibile nei formati di memoria da 4 e 8 GB e con 1 o 2 GB di RAM e nei colori bianco e verde. Prezzo e data di disponibilità per il momento non si conoscono, tuttavia Marvell ha confermato che saranno resi noti probabilmente entro fine settimana. Aspettiamo, duque. (AGGIORNAMENTO: prezzo di partenza 206 dollari con un acquisto minimo di 10.000 unità, commercializzazione da Marzo)


I TABLE COMPUTER CON SCHERMI ENORMI

Altra chicca del giorno 0 della manifestazione sono i "Table Computer" (attenzione: non 'tablet') con risoluzione Full HD e diagonale a ben 27 pollici. Si tratta di un tavolo di lavoro multimediale che difficilmente può essere inteso come dispositivo portatile (ovvero è tanto trasportabile quanto può esserlo un televisore di medie dimensioni). Si chiama IdeaCentre Horizon ed è sviluppato da Lenovo, monta il sistema operativo Windows 8, si basa su una terza generazione di Core i7 con grafica GeForce e ha una fotocamera frontale che registra video 720p. Il costo? 1.700 dollari. Disponibilità? Estate. Sarà interessante vedere quali usi possa avere.

Se 27 pollici non bastano, allora si sappia che 3M ha svelato un altro "table computer" multi touch con una terrificante diagonale a 84 pollici (che equivalgono a 2,13 metri). Questo si che è un tavolo vero è proprio, progettato con lo scopo di essere usato nelle scuole, nei musei, etc. Le caratteristiche principali sono il supporto fino a 40 input contemporanei e la risoluzione dello schermo 4K (3840x2160 pixel). Il prezzo per il momento è un'incognita; la data di disponibilità è il terzo trimestre.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?