Google Doodle ricorda Miriam Makeba 'Mama Afrika'

 

4 marzo 2013: il Doodle di Google festeggia l'81esimo anniversario della nascita di Miriam Makeba

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/03/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

4 marzo 2013: il Doodle di Google festeggia l'81esimo anniversario della nascita di Miriam Makeba.

Entrando oggi nella home page di Google, nella pagina di Ricerca, vediamo il Doodle che Big G ha dedicato a Miriam Makeba, in particolare all'81esimo anniversario dalla sua nascita. La cantante sudafricana e' morta nella notte fra il 9 e il 10 novembre 2008 a Castel Volturno per via di un attacco cardiaco. A poche ore dalla scomparsa, Miriam, anche nota come Mama Afrika, aveva partecipato assieme con lo scrittore italiano Roberto Saviano ad un concerto contro la camorra, che pochi mesi prima aveva ucciso sei immigrati africani. In molti, come lo stesso Saviano, hanno denunciato un ritardo nei soccorsi.

Google Doodle Miriam Makeba

Miriam, nata a Johannesburg nel marzo del 1932, è nota anche per il suo impegno politico contro il regime dell'apartheid e per essere stata delegata alle Nazioni Unite e fu Lei la prima cantante (con il suo gruppo The Skylarks) ad unire i suoni del Sud Africa con il jazz e i suoni del mondo, addirittura trent'anni prima che il nascesse la World Music. Da qui nasce il suo soprannome 'Mama Africa'.

Miriam è nata in un periodo difficile per il suo paese, quando il Sud Africa era al centro di una brutale segregazione razziale contro la quale ha deciso di rivoltarsi a cavallo degli anni '50 e '60, decidendo di lasciare la sua terra nel 1960, quando partecipò al documentario anti-apartheid Come Back, Africa e fu invitata al Festival del cinema di Venezia; una volta arrivata in Europa decise di non tornare in madre patria e di trasferirsi invece a Londra. Lì, ha conosciuto Harry Belafonte (musicista, attore e attivista dei diritti civili statunitense) che l'ha aiutata a trasferirsi negli Stati Uniti e ad inserirsi nell'ambiente musicale.

Una volta in America, Miriam ha inciso diversi brani di successo, tra cui Pata Pata, The Click Song ("Qongqothwane" in lingua xhosa) e Malaika. Nel 1966 ha vinto il Grammy Award per l'album An evening with Belafonte/Makeba, inciso con Belafonte, mentre il governo segregazionista sudafricano le aveva ritirato il passaporto e revocato la cittadinanza come forma di punizione per aver denunciato la politica razzista all'Onu.

Nel 1968 ha sposato l'attivista per i diritti civili Stokely Carmichael, leader delle Black Panther, ma l'occasione ha compromesso la carriera della cantante negli USA al punto che ha dovuto trasferirsi in Guinea. La cantante si separò da Carmichael nel 1973. In Sud Africa è poi tornata nel 1990, su invito di Nelson Mandela. Nello stesso anno ha preso parte al festival di Sanremo in coppia con Caterina Caselli.

L'ultimo album di Miriam Makeba è stato Homeland, candidato al Grammy. 

Miriam Makeba - Pata Pata


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?