Google Motorola X Phone, spuntano nuove informazioni

 

Un sito straniero ha mostrato le prime immagini di un misterioso smartphone Android firmato Motorola

Scritto da Maurizio Giaretta il 14/03/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Un sito straniero ha mostrato le prime immagini di un misterioso smartphone Android firmato Motorola. Nel frattempo, a ridosso della presentazione di Samsung Galaxy S4, emergono le possibili specifiche del tanto atteso "X Phone".

Il sito vietnamita Tinh tế ha pubblicato le immagini di un telefonino sconosciuto della società americana, che si è sposata ufficialmente con Google lo scorso Maggio 2012. Il modello mostrerebbe i primi frutti della collaborazione con la Grande G, identificabili essenzialmente nella scomparsa della scocca posteriore - non rimovibile - in kevlar e nel gradevole marchio frontale "M".

Non si sa se si tratti o meno dell'X Phone. Probabilmente non lo è. Se lo fosse, con difficoltà sarebbe in grado di generare l'effetto wow "caratteristico degli stantard della Grande G" (approfondimento: "Smartphones Motorola, tutti in attesa dell'effetto Wow"). Il prototipo che ci viene mostrato ha uno schermo AMOLED con risoluzione 720p: una buona caratteristica tecnica, ma che improbabilmente farà sbalordire analisti e appassionati.

Rispetto agli ultimi modelli Motorola Razr M, Razr HD e Razr Maxx HD annunciati a Settembre dell'anno scorso (nessuno dei quali purtroppo è stato commercializzato in Italia), comunque, il telefono misterioso ha inoltre un design meno spigoloso. Anche questo cambiamento, in ottica di una migliore integrazione Google-Motorola, sarebbe benvenuto.

Google X Phone con schermo a 4,7 pollici Full HD

Nel frattempo un anonimo ha inviato delle informazioni ad AndroidWorld in merito a Google/Motorola X Phone. Ecco, in sintesi, le possibili caratteristiche tecniche del telefono: schermo Full HD con diagonale a 4,7 pollici, processore Nvidia Tegra 4i, spessore di 7,9 mm e doppia fotocamera. La posteriore ha una risoluzione di 16 Megapixel mentre l'anteriore, a 5 Megapixel, serve anche a tracciare il movimento degli occhi (vedi le funzioni Smart Stay, Smart Scroll e Smart Pause che saranno presentate su Galaxy S4).

Aprendo una parentesi sulla fotocamera, attenzione a farsi impressionare dai numeri: ricordiamo che HTC con il nuovo top smartphone Htc One

Htc One

di inizio 2013 ha deciso di puntare sul sensore Ultrapixels ad "appena" 4 Megapixel. Per un approfondimento, consigliamo la lettura di "HTC One e la concorrenza: fotocamere a confronto".


X PHONE: QUANDO

Motorola X Phone non sarà ufficialmente un prodotto della famiglia Nexus, tuttavia è probabile che avrà molte analogie con essa.

Ci sarà ancora da aspettare per conoscerlo, visto che sarà presentato tra qualche mese (si vocifera a metà Maggio durante la conferenza Google IO). L'attuale catena di produzione riflette il lavoro fatto dalla vecchia dirigenza. I primi 'veri' telefonini nati dalla collaborazione con Google entreranno in commercio quest'anno; speriamo che tutta questa attesa non sia logorante per Motorola. Abbiamo già parlato, infatti, del rischio che si verifichi l'"Effetto Osborne".

Motorola X Phone sara' 'personalizzabile' e sfidera' Galaxy S4

Se è vero che Samsung Galaxy S4 è lo smartphone che vanta la più grande risonanza mediatica commerciale, lo è altrettanto il fatto che gli appassionati del sistema operativo Android stiano aspettando con molta curiosità il misterioso "X Phone", che dovrebbe essere uno dei primi telefonini (se non il primo in assoluto) ad avere nel DNA i cromosomi di Google e di Motorola.
 
Non sarà un modello della linea Nexus, tuttavia siamo confidenti del fatto che riserverà ai suoi acquirenti interessanti privilegi. Aspettando di conoscere quali saranno, ricordiamo che tutti gli smartphones che Motorola ha sfornato finora fanno ancora parte della vecchia catena di produzione (Motorola Mobility e Google sono un tutt'uno da Maggio dell'anno scorso), la cui durata è stata stimata in 18 mesi.
 

 
Uno stimolo in più che spingerà le due società statunitensi a lavorare all'unisono è l'intenzione di competere con Samsung, che attualmente è - di gran lunga - il maggior venditore di telefonini Android che esista sulla piazza e la cui ascesa sta diventando piuttosto ingombrante per Google stessa, oltre che per la concorrenza.
Secondo il sito Android and MeMotorola X Phone sarà il primo di una nuova gamma in grado di tener testa al marchio "Galaxy S" di Samsung. Nonostante sarà di prima fascia, avrà un prezzo di lancio più abbordabile rispetto alla media.
 
Si potranno scegliere alcune specifiche hardware, proprio come si fa con i computer assemblati

Non vi è certezza sulle caratteristiche hardware, tuttavia sembra che sarà spinto da un processore con otto core e fotocamera a 16 Megapixels. Ci sarà anche una certa libertà, visto che si potranno scegliere alcune caratteristiche tecniche (colore, RAM e memoria interna) al momento dell'acquisto, proprio come se si trattasse di un computer assemblato.
 
La presentazione dovrebbe essere fatta a Maggio, durante la manifestazione Google IO, e la commercializzazione, che sarà fatta da un apposito sito online (Google Play Store??), potrebbe partire già da Giugno. Rimane da vedere se il telefono arriverà in Italia: gli ultimi modelli presentati da Motorola (Razr HDRazr Maxx HD e Razr M) da noi purtroppo non sono mai arrivati, così come Lg Nexus 4.
 
Sarebbe sicuramente un peccato (per non dire di peggio) non avere nei nostri negozi un telefonino di questo calibro.
Non è stata fatta menzione della versione sotware. Non si sa, in altre parole, se sarà installato Android Key Lime Pie, la cui introduzione avverrà proprio al Google IO in programma dal 15 al 17 Maggio.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?