Schmidt: Chrome e Android rimarranno separati

 

A smentire l'ipotesi secondo la quale Android e Chrome in futuro si fonderanno insieme ci pensa Eric Schmidt, uno dei capi di Google

Scritto da Maurizio Giaretta il 22/03/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

A smentire l'ipotesi secondo la quale Android e Chrome in futuro si fonderanno insieme ci pensa Eric Schmidt, uno dei capi di Google. Le due piattaforme rimarranno separate.

La possibile unione dei due sistemi operativi era stata rivalutata dai media nel corso degli ultimi giorni a seguito dell'abbandono di Andy Rubin dal vertice di Android. Al suo posto la Grande G ha eletto Sundar Pichai, direttore del progetto Chrome e delle Apps.

Secondo quanto è stato riportato da Reuters, ciò non toglie, come ammesso dallo stesso dirigente in visita in India, che in futuro non ci possa essere una migliore sinergia tra le due.

Con l'addio di Rubin, Android perde un capo prezioso, che è riuscito a far sbocciare la piattaforma trasformandola nella più diffusa al mondo.

Rubin comunque rimarrà in Google, dove ricoprirà un nuovo ruolo (che per il momento non è stato svelato).

Sono "completamente false" le voci che lo danno in partenza da Google

Schmidt, che secondo alcune voci sarebbe in procinto di vendere il 42% delle azioni di Google in suo possesso, ha sottolineato che è "completamente falsa" ogni voce che lo da in partenza dalla società. "Google è casa mia" ha affermato. All'interno della società, è stato CEO dal 2001 al 2011, mentre oggi ricopre il ruolo di presidente esecutivo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?