Google Play Music All Access, la risposta a Spotify e Pandora

 

Google ha presentato ufficialmente il suo servizio di streaming musicale: si chiama Google Play All Access, costa 9,99 dollari al mese, e inizialmente viene reso disponibile solo negli Stati Uniti

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/05/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google ha presentato ufficialmente il suo servizio di streaming musicale: si chiama Google Play All Access, costa 9,99 dollari al mese, e inizialmente viene reso disponibile solo negli Stati Uniti. "Una radio senza regole" in grado di adattarsi ai gusti musicali degli utenti, che avranno a disposizione milioni di canzoni in formato digitale.

Google, in occasione del giorno di apertura della conferenza annuale per sviluppatori Google I/O 2013, ha annunciato il lancio di un nuovo servizio per ascoltare musica in streaming su smartphone e tablet basati su piattaforma Android. Mountain View apre quindi in via ufficiale la sfida a servizi come Spotify e Pandora, che mettono a disposizione dei propri utenti un catalogo musicale di milioni di brani da ascoltare, gratis o a pagamento, ovunque si trovano.

Google Play Music All Access

Google Play All Access, così si chiama il servizio di musica in streaming di Google, combinerà il catalogo musicale della società con le selezioni degli utenti, in un servizio per abbonati che funzionerà come una stazione radio personalizzata.

Chris Yerga è salito sul palco nel pieno svolgimento del keynote dell'evento e ha confermato le voci circa il lancio imminente del servizio musicale di Google, che è di fatto "una radio senza regole". Play Music All Access apre subito a tutti gli utenti Android degli Stati Uniti, a cui è riservato un periodo di prova gratuito di 30 giorni. Per utilizzare Play Music All Access in versione completa, Google ha pensato ad un abbonamento mensile del costo di 9,99 dollari (scontato inizialmente di 2 dollari a 7,99 dollari al mese per chi si iscrive prima di giugno).

Tranquilli, il servizio arriverà anche in altri paesi, Italia compresa, ma verrà aperto nei prossimi mesi, anche se Yerga non ha specificato quanto dovremo attendere.

Google Play Music All Access metterà a disposizione degli utenti un vasto catalogo di milioni di canzoni, che guiderà l'utente secondo i suoi gusti personali. Il servizio sarà accessibile in mobilità, via smartphone e tablet, così come via Web, direttamente dal browser.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?