Google Glass: supporto HDR alle foto, browser web e vivavoce

 

Nuovo aggiornamento per Google Glass: migliorato il supporto per HDR ed è ora possibile pronunciare una didascalia da associare alle foto

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/06/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Nuovo aggiornamento per Google Glass: migliorato il supporto per HDR ed è ora possibile pronunciare una didascalia da associare alle foto.

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Google Glass, che dovrebbe migliorare l'esperienza d'uso del dispositivo. La prima novità riguarda il supporto per lo scatto di immagini con HDR. Altra novità, la possibilità di aggiungere una didascalia agli scatti.

Ora, quando si scatta una foto con il proprio paio di occhiali Glass di Google il dispositivo scatterà più foto con esposizioni diverse, le quali poi verranno combinate insieme per creare una immagine finale con una maggiore gamma dinamica. Questo permetterà di vedere maggiori dettagli delle foto, così come le aree scure saranno rese più brillanti e quindi visibili, cose che altrimenti non sarebbero possibili cogliere con un solo valore del filtro di esposizione.

Un esempio di come cambia la gestione dell'HDR in Google Glass prima e dopo l'aggiornamento lo potete vedere nell'immagine qui sotto.

Google Glass test HDR

L'altra caratteristica che viene aggiunta in Google Glass con questo aggiornamento è la possibilità di aggiungere didascalie alle foto prima di condividerle sui social network. Ora, una volta che si è catturata una foto, viene proposta l'opzione per aggiungere una didascalia: basta selezionare l'opzione e pronunciare il titolo per poterlo aggiungere alla foto. Successivamente, si potrà condividere via social network o per email lo scatto con abbinata la didascalia.

È possibile controllare più campioni di immagini scattate con HDR con Google Glass nella galleria fotografica qui sopra.

Vint Cerf, uno dei padri di internet, ha detto di recente di aver indossato quotidianamente il suo paio di Glass nel corso delle ultime due settimane e ha spiegato che "Glass non interferiscono con la mia visione normale e li ho trovati comodi... Sono un'estensione del telefono cellulare e non c'è bisogno di tirare fuori il cellulare per rispondere ad una chiamata".

In attesa del prossimo anno, quando i Google Glass saranno sul mercato, potete leggere l'approfondimento sulle funzionalità di questi occhiali a realtà aumentata.

Google Glass: aggiunti browser web e vivavoce

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Glass: aggiunto un browser web completo, supporto per il vivavoce e migliorata la gestione dei contatti.
Da quando gli occhiali a realtà aumentata di Google sono stati spediti agli sviluppatori, Big G continua costantemente a migliorare il software di Glass rilasciando nuovi aggiornamenti quasi ogni mese. Nell'ultimo aggiornamento, Google ha introdotto diverse nuove funzionalità che rendono il dispositivo molto più utilizzabile.
 
Google Glass
 
La più grande aggiunta a Glass con questo aggiornamento è la presenza di un browser web completo. Ora, con gli occhiali interattivi si può fare una ricerca sul web e anche aprire i link nel browser web integrato. Per scorrere la pagina, basta scorrere il dito sul lato nella stanghetta dell'occhiale. È possibile zoomare la pagina facendo scorrere con due dita, mentre è possibile fare una panoramica della pagina tenendo premuta la stanghetta con due dita e girare la testa intorno.
 
Altra novità aggiunta a Glass è la funzionalità vivavoce. Ora è possibile far leggere a Glass i messaggi che si ricevono o rispondere alle chiamate usando solo la voce, dicendo: "Ok Glass, leggere ad alta voce." piuttosto che "Ok Glass, rispondi alla chiamata", rispettivamente. È inoltre possibile condividere le foto a un contatto specifico pronunciando il nome.
 
Infine, Google Glass ora permette di accedere a tutta la personale lista dei contatti di Google invece che solo fino ad un massimo dl dieci persone come si poteva fare precedentemente.
 
L'aggiornamento è già disponibile per gli sviluppatori che possiedono un paio di Glass in edizione Explorer, per i pochi fortunati che ne hanno uno.
In tema Google Glass, ricordiamo che solo pochi giorni fa gli occhiali sono entrati anche in sala operatoria: qui trovate la testimonianza del medico statunitense RafaelGrossmann che ha indossato gli occhiali Glass durante un intervento di chirurgia trasmesso in diretta streaming.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?