Google Glass: aggiunte nuove Card a Now e comandi vocali

 

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per i suoi occhiali intelligenti Google Glass, che aggiunge il supporto per nuove card in Google Now così come migliorie per diverse card già esistenti

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/08/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per i suoi occhiali intelligenti Google Glass, che aggiunge il supporto per nuove card in Google Now così come migliorie per diverse card già esistenti. Inoltre, c'è il supporto per un sacco di nuovi comandi vocali, nonché la possibilità di comandare il player video con nuovi pulsanti che consentono, per esempio, di mandare avanti e indietro un filmato in riproduzione.

Google Glass

Le nuove card di Google Now ora includono quelle per ristoranti, alberghi ed eventi e consentono di prenotare e avere informazioni sulle prenotazioni già esistenti. Un'altra nuova card è dedicata agli amanti del cinema, con le informazioni per i prossimi titoli in programmazione e gli orari dei cinema presenti nelle vicinanze. L'ultima card aggiunta in Google Glass è per gli avvisi di emergenza, che verrà visualizzata solo quando c'è un forte temporale o l'allarme di inondazioni nella zona. Google ha inoltre aggiornato le card del traffico, meteo e sport e ha risolto alcuni bug minori.

Ci sono anche alcuni nuovi comandi vocali che permettono di dire "Posta un aggiornamento" così come "Prendi nota" per la pubblicazione rapida di note su Evernote. Google ha detto che gli utenti saranno in grado di assegnare loro comandi vocali personalizzati per altri servizi, ma questa funzionalità sarà aggiunta in aggiornamenti futuri.

Anche se per il momento Google Glass non è liberamente disponibile a tutti, il gigante della ricerca rilascia aggiornamenti mensili per i suoi occhiali a realtà aumentata, nel tentativo di aggiungere più funzionalità possibili e di migliorare ulteriormente le sue caratteristiche esistenti prima di rendere disponibile il prodotto sul mercato per tutti.

Google Glass dovrebbe arrivare sul mercato nel 2014.

Apple: l'assistente vocale Siri non sopporta i Google Glass

 
Nonostante l’utilizzo dell’assistente vocale Siri sviluppato da Apple sia tutt’altro molte volte facendo una breve “chiacchierata” senza alcun senso riceviamo delle risposte che ci lasciano spiazzati.
Qualcuno ha ben pensato di pronunciare il comando “OK Glass” che come ben sappiamo è quello per attivare le varie funzioni dei Google Glass, a Siri questo non va proprio giù!
Ho fatto personalmente delle prove sul mio Apple iPad Mini, trovate i risultati di seguito:
 

 
La prima che vi propongo è quella che preferisco, come vedete l’assistente vocale capisce che stiamo parlando dei Google Glass e con un filo sottile d’ironia ci risponde a tono.


 
Un altro tipo di risposta invece prende in giro Google definendo i suo Glass “un tipo poco impostato”
 

 
Ed anche in questo caso Siri ci risponde a tono, sembra che gli ingegneri di Apple abbiamo inserito quest comandi proprio per lanciare delle frecciatine a Google.


 
Come vedete le risposte sono molte e varie, se avete un iPad, iPod o iPhone in cui è integrato Siri vi basta pronunciare il comando “OK Glass” per fare arrabbiare un po’ l’assistente vocale :D.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?