Google Doodle: 90 anni dalla nascita di Maria Callas

 

Il doodle che Google ci propone oggi, lunedì 2 dicembre 2013, festeggia i 90 anni dalla nascita di Maria Callas, un soprano greco, di nazionalità USA e naturalizzata italiana fino al 1966, quando vi rinunciò per ottenere quella greca

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/12/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google Doodle: 90 anni dalla nascita di Maria Callas

Il doodle che Google ci propone oggi, lunedì 2 dicembre 2013, festeggia i 90 anni dalla nascita di Maria Callas, un soprano greco, di nazionalità USA e naturalizzata italiana fino al 1966, quando vi rinunciò per ottenere quella greca.

Nome d'arte di Anna Maria Cecilia Sophia Kalogeropoulou, la Callas è nata nella Grande Mela il 2 dicembre 1923 e morta in Francia, a Parigi, il 16 settembre 1977. Ha studiato ad Atene, città in cui ha cantato dal 1939 al 1945, intraprendendo la carriera internazionale dai tardi anni quaranta agli anni sessanta.

Maria Callas è famosa per la sua voce particolare, che univa un timbro unico a volume, estensione e agilità di un certo livello, difficilmente trovabili in altri soprani. La Callas ha contribuito alla riscoperta del repertorio italiano della prima metà dell'Ottocento (la cosiddetta 'belcanto renaissance'), in particolare Vincenzo Bellini e Gaetano Donizetti, di cui è riuscita a dare una lettura personale, in chiave tragica e drammatica.

Maria Callas è stata anche colei che ha riscoperto la vocalità ottocentesca definita 'canto di bravura' ma contribuì a coniare il termine 'soprano drammatico d'agilità' assieme con Teodoro Celli per la restaurazione della tecnica di canto di origine primo-ottocentesca applicata a tutti i repertori.

Tra i brani più riusciti a Maria Callas ricordiamo quelli di Bellini (Norma, Puritani, Sonnambula), Donizetti (Lucia di Lammermoor), Verdi (Traviata, Trovatore, Aida), Ponchielli (La Gioconda) e Puccini (Tosca, Turandot). Famosissimo, poi, il ruolo della Callas nel 1958 di Violetta (ne La traviata).

Google con un Doodle vuole quindi ricordare le straordinarie doti di Maria Callas come soprano e attrice, il mito costruito attorno a lei, che le sono valsi l'appellativo di Divina. Il Doodle non è come gli ultimi a cui Big G ci ha abituati: invece di essere un'animazione interattiva, è solo un'immagine che raffigura, in stile cartoon, la Callas durante un'esibizione di lirica.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?