Andy Rubin per Google prepara i Robot

 

L'ex capo di Android è responsabile di un progetto ben più grande: Moonshots, con cui Google prepara i robot che lavoreranno al posto degli esseri umani

Scritto da Simone Ziggiotto il 05/12/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Andy Rubin per Google prepara i Robot

L'ex capo di Android è responsabile di un progetto ben più grande: Moonshots, con cui Google prepara i robot che lavoreranno al posto degli esseri umani.

Quando Andy Rubin ha consegnato la leadership del progetto Android a Sundar Pichai, in molti si sono chiesti che cosa avrebbe poi proseguito a fare Rubin per Google. Ora lo sappiamo: i robot.

In un'intervista con il New York Times rilasciata nella giornata di Mercoledì, il fondatore del sistema operativo mobile di Google ha detto che il suo progetto di robotica è al centro di un programma ben più ampio a lungo termine di Google chiamato "Moonshot", che anche include anche lo sviluppo di vetture che si guidano da sole (Google Car) e di  occhiali a realtà aumentata (Google Glass).

"Come ogni moonshot si deve pensare al tempo come fattore. Abbiamo bisogno di abbastanza tempo e di una visione almeno a 10 anni", ha detto Rubin. "Google ha acquisito sette società di robotica per ottenere un vantaggio e velocizzare i tempi per portare a termine il progetto, ma, almeno per ora, si è ancora agli inizi", scrive il Times.

Eppure, l'amministratore delegato Larry Page non ha avuto paura di alzare le aspettative sul lavoro di Rubin. "La sua ultima grande scommessa, Android, è iniziata come una pazza idea che è finita per mettere un supercomputer in centinaia di milioni di tasche. E' ancora molto presto per questo [il progetto Moonshot], ma io non vedo l'ora di vederne i progressi", ha detto Page in un post su Google Plus.

Quello manifatturiero è un settore in cui i robot hanno già diventata una grande presenza - i robot saldano telai di auto, per esempio. Ma, come dimostra l'anticipazione di Amazon di domenica scorsa, rivelando i suoi piani per lo sviluppo di aerei droni per la consegna delle merci, c'è molto di più che può essere fatto con l'automazione tecnologica.

Parte del progetto Moonshot lo abbiamo già conosciuto, ed è Google Car, l'auto che si guida da sola. Il progetto, avviato nel 2009, "quando e' partito sembrava un film di fantascienza e ora e' a portata di mano", ha spiegato Rubin.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?