Google compra Nest Labs per 3,2 miliardi

 

Google compra per 3,2 miliardi di dollari Nest Labs, azienda specializzata in prodotti per la domotica

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/01/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google compra Nest Labs per 3,2 miliardi

Google compra per 3,2 miliardi di dollari Nest Labs, azienda specializzata in prodotti per la domotica.

Google ha annunciato l'acquisizione di Nest Labs, una società di automazione domestica con sede a Palo Alto, in California, che progetta e produce dispositivi per la casa, come i termostati e gli allarmi per il fumo, che attualmente si possono trovare in vendita. I prodotti di Nest Labs nascono con lo scopo di migliorare la qualità della vita nella casa.

Co-fondata dagli ex ingegneri Apple Tony Fadell e Matt Rogers nel 2010, la società start-up è rapidamente cresciuta fino ad arrivare ad avere più di 130 dipendenti entro la fine del 2012. L'azienda ha introdotto il loro suo prodotto, il termostato Nest Learning Thermostat, nel 2011. In ottobre 2013, Nest Labs ha annunciato il Nest Protect, il rilevatore di fumo e di monossido di carbonio.

Il gigante dei motori di ricerca ha pagato 3,2 miliardi di dollari in contanti per rilevare l'azienda di Palo Alto. Nest continuerà ad operare con il proprio marchio, sotto la guida del suo fondatore e attuale CEO Tony Fadell. Google deve ancora annunciare i suoi piani per Nest Labs, anche se potrebbe sfruttare le tecnologie dell'azienda per penetrare ancora più a fondo nelle case dei consumatori con qualche dispositivo intelligente per la casa.

L'acquisizione dovrebbe chiudersi nei prossimi mesi.

Per Google, Nest Labs non è il primo produttore di dispositivi elettronici che rileva. Ricordiamo, fra tutti, l'acquisto di Motorola nel 2011 per 12,5 miliardi di dollari, fusione da cui poi è nato lo smartphone Moto X nel 2013.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?