Google compra SlickLogin

 

Google ha comprato SlickLogin, una startup di sicurezza israeliana che utilizza smartphone e suoni ad alta frequenza per la verifica dell'identità nei siti web

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/02/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google compra SlickLogin

Google ha comprato SlickLogin, una startup di sicurezza israeliana che utilizza smartphone e suoni ad alta frequenza per la verifica dell'identità nei siti web.

Il team composto di tre persone di SlickLogin ha confermato l'acquisizione in un annuncio pubblicato nel sito Web della società: "Oggi stiamo annunciando che la squadra di SlickLogin si unisce a Google, una società che condivide le nostre convinzioni secondo cui l'accesso [login] dovrebbe essere facile, invece di frustrante, e l'autenticazione deve essere efficace senza intralci".

I termini dell'accordo non sono stati rivelati, ma l'acquisizione si dice essere valsa a Google "diversi milioni", secondo Geektime, che per primo ha segnalato l'affare.

La startup, che non ha mai rilasciato un prodotto commerciale, sviluppa la tecnologia che permette ai siti web di generare suoni ad alta frequenza (non udibili all'orecchio umano) attraverso gli altoparlanti del computer di un utente in sostituzione della verifica delle password; un'applicazione installata sullo smartphone o tablet dell'utente che si trova vicino alle casse capta il segnale audio, lo analizza e invia dei dati ai server del sito per effettuare il login.

La tecnologia potrebbe essere utilizzata in sostituzione della password tradizionale o come parte di una autenticazione a due fattori, che è destinata a ridurre il rischio che agli utenti venga rubata l'identità digitale, phishing e altre truffe aggiungendo un secondo livello di verifica dell'identità per processi di log-in di particolari siti web.

La compagnia di SlickLogin si unisce ad una manciata di altre aziende con sede in Israele acquisite da Google negli ultimi anni, tra cui iRows comprata nel 2006, la società di intrattenimento LabPixies nel 2010, ed il servizio di mappatura Waze lo scorso anno.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?