DropCam: Videosorveglianza IP Wireless con Apps e Registrazione Cloud

 

Dopo Nest, Google mette a segno un'altra acquisizione in ambito di domotica, con l'acquisto di DropCam, società specializzata nella fornitura di videocamere wifi di sicurezza con servizio di registrazione video in cloud

Scritto da Redazione il 23/06/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 
Dopo Nest, Google mette a segno un'altra acquisizione in ambito di domotica, con l'acquisto di DropCam, società specializzata nella fornitura di videocamere wifi di sicurezza con servizio di registrazione video in cloud.

Le fonti ufficiali parlano di 555 milioni di dollari cash pagati da Google, per acquisire un servizio di sicurezza Wireless, basato su telecamere IP Plug and Play, estremamente semplici da installare e utilizzare.

Basate su un sistema IP, queste telecamere consentono di poter accedere ad una piattaforma che consente non solo lo streaming video della ripresa, ma anche la registrazione.

Dropcam

Le videocamere IP vengono vendute su abbonamento, in base alla qualità video e allo storage di archiviazione.

La semplicità di realizzazione è sicuramente uno dei motivi si successo di questo sistema: basta semplicemente togliere dalla confezione la videocamera, posizionarla ovunque si vuole e tramite connessione Wifi, visualizzare le immagini in una piattaforma protetta.

Una delle funzioni che rende questo servizio diverso da tanti altri, è la possibilità di archiviare le registrazioni fino a 720 ore ovvero 30 giorni di registrazione.

L'utente può connettersi tramite applicazione Android o iOS e visualizzare in tempo reale la situazione o accedere ai video salvati.

Le videocamere fornite consentono uno zoom digitale 8X, funzone night vision, la possibilità di dialogare mediante microfono direttamente con l'ambiente monitorato e un sistema intelligente di notifica di gestione.

Il sistema di notifica, consente per esempio di essere avvisati su una specifica azione, come per esempio il passaggio davanti ad un determinato punto o l'apertura del frigorifero.

Il servizio base di storage, che prevede 168 ore di archiviazione pari a 7 giorni, ha un costo di 99 dollari al'anno mentre il servizio più avanzato arriva a 30 giorni di registrazione a fronte di un costo di 299 dollari all'anno.

In caso si vogliano attivare più videocamere, la tariffa è scontata del 50% per ogni successivo abbonamento.

Dropcam

Due i modelli disponibili, con il modello base che rappresenta lo standard minimo applicati ai circuiti chiusi bancari.

Dropcam costa 149 dollari e offre zoom 4X, angolo di visione di 107 gradi, qualità audio e video media.
Dropcam Pro costa 199 dollari e dispone invece di zoom 8x, elevato livello di acquisizione audio e video.

Nel sito DropCam è disponibile anche una demo in live streaming, con funzione audio e gestione zoom.

Con Dropcam Tabs, invece, sarà possibile gestire in maniera altrettanto semplice, la rilevazione di movimento o apertura di porte e finestre.
A fronte di un costo di 29 dollari per dispositivo, sarà possibile monitorare porte, finestre o oggetti, rilevando il movimento.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?