Google: I Giochi con acquisto in app non saranno chiamati gratuiti

 

Cambio di regole su Google Play Store, dopo che Google ha deciso che tutti i giochi che richiedono o offrono acquisti in-app, non potranno essere denominati gratuiti

Scritto da Redazione il 18/07/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google: I Giochi con acquisto in app non saranno chiamati gratuiti

Cambio di regole su Google Play Store, dopo che Google ha deciso che tutti i giochi che richiedono o offrono acquisti in-app, non potranno essere denominati gratuiti. Anche Apple dovrebbe prossimamente modificare il proprio sistema di organizzazione delle applicazioni.

La modifica dovrebbe avvenire a partire da Settembre, come richiesto dalla FTC e dalla UE di recente.

La motivazione è semplice: servirà ad impedire che bambini e ragazzi, possano effettuare acquisti inconsapevoli da questo tipo di applicazioni.

La richiesta è arrivata ancora una volta dalla UE, che aveva aperto una procedura di infrazione sia contr Google, sia contro Apple, per regolamentare quello che poteva apparire una operazione commerciale ingannevole, a danno soprattutto di fasce deboli incapaci di rendersi conto delle potenzialità negative di tali azioni.

In tema di acquisti in-app, Apple ha deciso recentemente di riconoscere rimborsi per 32.5 milioni di dollari a favore di 37.000 clienti. Secondo i dati diffusi, sarebbero 28 milioni gli acquisti registrati in applicazioni destinate ai bambini.

La direttiva comunitaria, pone infatti il divieto di indicare come gratuite, applicazioni che possono invece generare costi diretti per l'utente. Le applicazioni non potranno contenere esortazioni ad acquistare eventuali upgrade o aiuti di gioco, soprattutto per evitare possibili errori da parte dei più piccoli.
Sarà inoltre obbligatorio imporre un passaggio extra, come digitare nuovamente la password, prima di procedere all'acquisto effettivo.

Il rischio di effettuare un acquisto, anche per errore, è effettivamente tutt'altro che remoto. Diverse volte, anche durante i nostri test, compaiono messaggi che, aperti per errore, potrebbero portare all'acquisto di qualche upgrade di gioco.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?