Google toglie l'Authorship dai risultati di ricerca, e' poco utile

 

Google ha annunciato Giovedi che tra i risultati della ricerca non saranno più visualizzati i nomi degli autori associati agli articoli elencati perchè "questa informazione non è utile ai nostri utenti come avevamo sperato"

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/08/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google toglie l'Authorship dai risultati di ricerca, e' poco utile

Google ha annunciato Giovedi che tra i risultati della ricerca non saranno più visualizzati i nomi degli autori associati agli articoli elencati perchè "questa informazione non è utile ai nostri utenti come avevamo sperato".

"L'Authorship non è più supportata nella ricerca sul Web" Google ha annunciato. Lanciata nel 2011, l'Authorship è stata una funzione destinata a permettere agli scrittori di articoli e contenuti per il web di rivendicare la propria firma e fidelizzare i lettori, che hanno potuto vedere al fianco dei risultati di una ricerca il nome e la foto della persona che ha scritto l'articolo. Una caratteristica annunciata da Google avrebbe poi dovuto permettere agli utenti di filtrare le ricerche in base alla reputazione dell'autore.

Dopo un esperimento di tre anni, tuttavia, il gigante della ricerca ha concluso che la funzione non è poi così preziosa per i lettori come aveva sperato e talvolta risultava anche essere una distrazione, l'analista John Mueller di Google Trends Webmaster ha scritto in un post su Google+:

"Abbiamo ricevuto un sacco di feedback utili da tutti i tipi di webmaster e dagli utenti e abbiamo ottimizzato, aggiornato e affinato il riconoscimento e la visualizzazione delle informazioni di paternità", Mueller ha scritto. "Purtroppo, abbiamo anche osservato che questa informazione non è utile ai nostri utenti come avevamo sperato, e a volte può anche distrarre. Con questo in mente, abbiamo preso la difficile decisione di interrompere la visualizzazione delle Authorships nei risultati delle ricerche. "

Mueller ha detto che da un test effettuato da Google prima di prendere la decisione di togliere l'Authorship è risultato che la rimozione delle informazioni dell'autore non sembravano ridurre il traffico verso i siti web né aumentare i clic sugli annunci. Mueller ha poi aggiunto che il cambiamento non influisce sui messaggi degli amici di Google+ quando questi sono rilevanti per le query di ricerca.

Google rimuoverà gradualmente l'Authorship entro un paio di mesi in tutti i risultati delle ricerche effettuate nel motore. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?