Google Doodle per Thor Heyerdahl a 100 anni dalla nascita

 

Google dedica il Doodle di oggi, Lunedì 6 ottobre 2014, a Thor Heyerdahl, che è stato un antropologo, esploratore, regista e scrittore norvegese nato 100 anni fa

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/10/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google Doodle per Thor Heyerdahl a 100 anni dalla nascita

Google dedica il Doodle di oggi, Lunedì 6 ottobre 2014, a Thor Heyerdahl, che è stato un antropologo, esploratore, regista e scrittore norvegese nato 100 anni fa.

Biologo, specializzato all'Università di Oslo in antropologia delle isole del Pacifico, Thor Heyerdahl ha svolto in realtà la sua attività preminentemente come archeologo ma viene oggi ricordato, a 100 anni dalla sua nascita, per essere stato un antropologo, esploratore, regista e scrittore norvegese.

Nato il 6 ottobre 1914 e morto il 18 aprile 2002, Thor Heyerdahl è stato sempre pronto a mettere in discussione le teorie allora correnti sulla diffusione umana via mare sul pianeta, non esitando ad organizzare ardite navigazioni con natanti ritenuti rudimentali. I suoi progetti navali si basavano in realtà su precise documentazioni storiche o protostoriche ed erano eseguiti con l'aiuto di maestranze indigene ancora abili a tali lavorazioni. I dubbi della comunità scientifica dell'epoca si riferivano generalmente all'uso di materiali poco noti e ritenuti inaffidabili quali legno di balsa, papiro e giunco.

Thor Heyerdahl è stato regista di documentari, ricevendo il premio Oscar nel 1952 nella categoria documentari per Kon-Tiki, oltre alla nomination nel 1972 per il suo film Ra.

Esploratore e navigatore, Heyerdahl è divenuto famoso per la sua spedizione con il Kon-Tiki, una zattera sulla quale navigò per 4300 miglia dall'America del Sud alle Isole Tuamotu. Nel 1970, con un'imbarcazione di papiro come quelle usate dagli antichi Egizi, il Ra II, attraversò l'oceano Atlantico dal Marocco alle Antille. Nel 1977 un'altra imbarcazione di Giunchi, il Tigris, navigò dalle rovine di Babilonia (Iraq) alle Maldive e da lì al Gibuti.

Nel 1962 ha ricevuto il premio “Lomonosov Medal” dall’università di Mosca, la Gold Medal Royal geographical di Londra, il Bradford Washburn Award del museo della Scienza di Boston. Oltre a questo a Heyerdhal è stato intitolato un asteroide che ruota fra i pianeti Marte e Giove: 2473 Heyerdahl è un piccolo asteroide della fascia principale, scoperto da Nikolai Stepanovich Chernykh nel 1977.

Grazie alla spettacolarità delle sue imprese,  molte delle sue teorie, soprattutto sulle origini delle popolazioni polinesiane, risultarono le più diffuse, anche più di quanto meritassero in termini di conferma. Le imprese di Heyerdahl sono documentate ed ancora oggi esposte nel Kon-Tiki Museet di Oslo.

Il doogle di Google. Per ricordare i 100 anni dalla nascita di Thor Heyerdahl Google dedica una immagine animata in cui vediamo l'esploratore imbarcato nella Kon-Tiki, una zattera sulla quale navigò per 4300 miglia dall'America del Sud alle Isole Tuamotu.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?