Google Maps, il deserto di Liwa mappato da un cammello e Le Piramidi di Giza

 

Google ha mappato parte del deserto di Liwa negli Emirati Arabi Uniti montando il 'trekker' su un cammello al posto di un'auto

Scritto da Simone Ziggiotto il 09/10/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google Maps, il deserto di Liwa mappato da un cammello e Le Piramidi di Giza

Google ha mappato parte del deserto di Liwa negli Emirati Arabi Uniti montando il 'trekker' su un cammello al posto di un'auto. Si tratta di una nuova modalità di ricognizione per Google dopo auto, tricicli e pedoni.

Viaggiare virtualmente attraverso le dune del deserto di Liwa negli Emirati Arabi Uniti da oggi e' possibile. Dopo la Barriera Corallina, Google conquista anche le dune del Golfo Persico, mostrando tutto lo splendore di questi luoghi difficilmente raggiungibili e lontani dalle grandi direttrici turistiche.

Google per il suo servizio Google Maps è arrivata a mappare gran parte del deserto di Liwa negli Emirati Arabi Uniti usando come mezzo per il trasporto del trekker, al posto delle auto che solitamente usa nelle città, un cammello.

Trekker è il sistema fotografico portabile, sviluppato per il trasporto su spalla che Google ha iniziato ad usare nel 2013, ed è stato progettato per essere utilizzato sui sentieri percorribili solo a piedi. Questo sistema è stato messo sul dorso di un cammello che ha camminato nel deserto di Liwa per mappare la zona.

Google è così riuscita a raccogliere immagini reali del deserto riducendo al minimo l'impatto ambientale, cosa che non sarebbe stata possibile utilizzando un'auto 4x4, oltre ad ovviare ad evidenti problemi di mobilità in queste zone piuttosto impervie.

Quest'area desertica è localizzata a 100 km a sud rispetto al Golfo Persico e 150 km oltre la città di Abu Dabi. Un'area totalmente isolata e percorsa quasi esclusivamente dalle carovane munite di cammello. Le ampie e alte dune, perennemente in movimento, non consentono l'utilizzo agevole delle automobili in gran parte delle aree fotografate.

Particolare l'oasi ripresa, la più grande dell'area, che appare in forte contrasto all'area desertica circostante.

Il viaggio con la street view di Google permette di ammirare, attraverso foto a 360 gradi, le dune di sabbia che raggiungono anche i 40 metri di altezza e l'oasi di Liwa, la piu' grande della penisola negli Emirati Arabi Uniti.

Le immagini scattate con il trekker tecnica non coprono tutto il deserto, ma danno un'idea di come il luogo è nella realtà.

Su Street View è quindi da oggi possibile fare un viaggio tra le dune del deserto di Liwa, negli Emirati Arabi: potete iniziare il viaggio da questa pagina. In precedenza, Google aveva mappato l'area delle Piramidi , con la possibilità di camminare tra le diverse Piramidi e la Sfinge, potendo cosi ammirare queste stupende meraviglie .

Google: Street View speciale alle Piramidi di Giza

Bella sorpresa questa mattina da parte di Google che annuncia la possibilità di visualizzare uno speciale Street View dedicato alle famose Piramidi di Giza.
Sarà possibile visualizzarle a 360 gradi, quasi come se fossimo realmente presenti e visualizzare le aree attorno ai mega monumenti egizi.

Come normalmente accade su Street View, sarà possibile muoversi passo dopo passo e addentrarsi preso uno dei più famosi siti archeologici, tanto immenso e complesso che ancora oggi vengono effettuate importanti scoperte.

Giza su Google Street View

Seguendo l'unica stradina asfaltata, sarà possibile camminare in mezzo alle Piramidi, come i tanti turisti che ogni anno affollano la zona.

Lo speciale Hub dedicato a questo sito archeologico, visibile in questa pagina, consente di navigare attraverso 7 differenti percorsi, dalla Piramide di Khafre a quella di Giza, dal porto antico alla famosa Sfinge.


Non mi resta che augurarvi buon viaggio.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?