Google Express si espande in Chicago, Boston, Washington

 

Google sta espandendo il servizio Shopping Express coltre i confini della California, fino a New York City

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/10/14 | Pubblicata in Google | Archivio 2014

 

Google Express si espande in Chicago, Boston, Washington

Google sta espandendo il servizio Shopping Express coltre i confini della California, fino a New York City.

Lunedi', Brian Elliott di Google, capo dei partenariati di Google Shopping, ha annunciato che il servizio - ora conosciuto come Google Express - si sta espandendo in tre nuove città: Chicago, Boston e Washington, DC. Inoltre, 16 nuovi commercianti sono stati aggiunti ai rivenditori partner, tra cui Barnes & Noble, PetSmart, Vitamin Shoppe e Sports Authority.

Google Express mira a rendere "lo shopping presso i vostri negozi locali preferiti facile e veloce come lo shopping online, aiutandovi ad ottenere quello che vi serve consegnato lo stesso giorno". In altre parole, Express è un e-commerce nato con lo scopo di colmare il divario tra l'acquisto tradizionale presso i punti vendita e gli acquisti via web, dando la possibilità agli utenti di farsi recapitare a casa comodamente quello che andrebbero a comprare in un negozio locale.

L'azienda dice che con l'espansione nelle tre nuove città di Chicago, Boston e Washington, DC oltre 7 milioni di persone possono ora usufruire del servizio di consegna in giornata, mentre nella California del Nord quasi 12 milioni di cittadini possono utilizzare il servizio di Google per le consegne il giorno successivo dall'ordine.

Questa settimana, Eric Schmidt di Google ha tenuto una conferenza a Berlino e ha citato Amazon come il più grande competior della società, ma quando ha parlato al Wall Street Journal, Sameer Samat, vice presidente di Google Shopping, ha detto che sia Amazon che Alibaba sono clienti di Google, commentando: "Abbiamo veramente buone partnership con entrambe le società. Essi sono dei clienti di Google per la pubblicità. Non credo che ci sia della rivalità. Ci sono diversi modi di affrontare le esigenze dei consumatori ed è bene [per i consumatori] avere un sacco di scelta".

Tuttavia, il servizio di consegna in giornata non è certo economico. Chi usa Google Express deve pagare 95 dollari l'anno, o 10 dollari al mese. In alternativa, ogni ordine può essere consegnato per 4,99 dollari. E' prevista inizialmente una prova gratuita dura tre mesi.

Resta da vedere quanto popolare Google Express sarà in futuro, ma Samat appare ottimista, dicendo: "E' un business che , col tempo, potrà rivelarsi molto interessante. Dobbiamo costruire e investire nell'ecosistema per arrivare a quel punto. Abbiamo aggiunto altri ben noti partner commerciali nazionali e regionali che rappresentano diverse aree per i bisogni del consumatore. Questo dà al consumatore una scelta più ampia. Questo è molto importante."

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?