HP, l'intenzione e' di tornare nel mercato smartphone

 

Lo scorso mese HP aveva annunciato l'introduzione di una nuova unità aziendale dedicata ai dispositivi portatili, con l'obbiettivo di focalizzarsi sulla produzione di tablet PC

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/09/12 | Pubblicata in HP | Archivio 2012

 

Lo scorso mese HP aveva annunciato l'introduzione di una nuova unità aziendale dedicata ai dispositivi portatili, con l'obbiettivo di focalizzarsi sulla produzione di tablet PC.

La notizia non sarebbe completa, in quanto la società che anni orsono ha acquistato Palm per avere a disposizione il promettente sistema operativo webOS, starebbe pensando di tornare a competere anche nel mercato della telefonia mobile.

La conferma arriva dalla CEO Meg Withman durante un'intervista concessa a Fox Business Network e riportata dal sito del Nasdaq. La dirigente spiega che le intenzioni sono quelle di realizzare almeno uno smartphone. Attualmente non sono state fissate scadenze; il nuovo telefonino potrebbe arrivare nel 2013.

"Dovremmo produrre uno smartphone perchè per le persone di molti paesi del mondo potrebbe essere il primo dispositivo di informatico... e noi siamo una società di informatica"

Il telefono che sistema operativo userà? Sarà un full touchscreen o avrà una forma che si distanzierà dalla massa? Per queste domande ci sarà da aspettare. Non ci resta che rimanere in attesa di novità.

HP, niente nuovo smartphone nel 2013

Nonostante alcune settimane fa avesse confermato l'intenzione della società a tornare a produrre smartphones, la stessa CEO di HP Meg Whitman ha smentito la possibilità che il 2013 possa essere l'anno buono.

"Dovremmo produrre uno smartphone perchè per le persone di molti paesi del mondo potrebbe essere il primo dispositivo di informatico... e noi siamo una società di informatica" aveva dichiarato a metà Settembre. L'intenzione di tornare nel mercato smartphones, a quanto pare, non si realizzerà l'anno prossimo.

Secondo quanto affermato a ComputerWorld UK, mercoledì Meg Whitman durante una conferenza stampa ha sentenziato: "Non abbiamo piani di introdurre uno smartphone nel 2013". Per il nuovo esordio nel settore della telefonia, dunque, bisognerà aspettare almeno altri 15 mesi.

"Entro cinque anni se non avremo uno smartphone o un qualsiasi altro dispositivo di prossima generazione saremo tagliati fuori"
HP aveva già fatto un tentativo nel settore mobile, acquistando nel 2010 Palm e il suo apprezzato sistema operativo webOS per circa 1,2 miliardi di dollari complessivi.

Visto come cambia rapidamente l'industria della telefonia, HP deve cercare di fare in fretta, poichè nel 2017 gli smartphones potrebbero anche non esistere più...

 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?