HP sta per dividersi in due nuove societa'

 

Hewlett-Packard è in procinto di scindersi in due nuove entità: il business PC e stampanti verrà diviso dal business di hardware e servizi aziendali

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/10/14 | Pubblicata in HP | Archivio 2014

 

HP sta per dividersi in due nuove societa'

Hewlett-Packard è in procinto di scindersi in due nuove entità: il business PC e stampanti verrà diviso dal business di hardware e servizi aziendali.

HP, il secondo più grande produttore di PC al mondo dietro Lenovo, prevede di separare le sue attività di PC e stampanti dal suo business di hardware e servizi aziendali, secondo quanto il Wall Street Journal ha riportato Domenica, citando "persone vicine alla vicenda". La società potrebbe dare l'annuncio già nella tarda giornata di Lunedi, secondo le fonti del WSJ.

La spaccatura è apparentemente una decisione che HP e i suoi investitori stanno contemplando da lungo periodo, si legge nel WSJ. Il business Stampanti e Personal Systems Group di HP, che comprende PC, tablet, stampanti e altri accessori, ha registrato un fatturato di 55,9 miliardi di dollari nel corso dell'anno fiscale 2013, quasi la metà del fatturato totale della società.

Se fosse vero, la scissione potrebbe in parte essere un tentativo di aiutare HP a tentare di riconquistare rapidamente la sua posizione in cima nela mercato globale dei PC - HP è scesa in seconda posizione dietro il produttore di computer cinese Lenovo l'anno scorso - in un periodo in cui il declino del mercato mostra segni di rallentamento.

"Stiamo gradualmente plasmando HP in una società più agile, a basso costo, più orientata verso i bisogni del cliente, [una società] che può competere con successo nel panorama IT in rapida evoluzione" ha detto il CEO Meg Whitman quando HP aveva dichiarato i guadagni del secondo trimestre della società nel mese di maggio. Whitman aveva precedentemente detto che la società stava avendo un rinnovato interesse nei PC tradizionali e nei tablet.

Ora come è ora, HP non ha "sufficiente modo di concentrarsi su una qualsiasi area in cui poter veramente dominare," ha scritto Larry Dignan su ZDNet, cercando di dare una spiegazione al perchè HP starebbe per dividersi in due nuove società.

Whitman sarà presidente della nuova società che si occupera di PC e stampanti aziendali e sarà amministratore delegato della separata "società enterprise", ha detto una fonte del giornale, mentre il membro del consiglio Patricia Russo sarà presidente della società che si occuperà dei servizi aziendali. Don Weisler, l'attuale vice presidente esecutivo di Print and Personal Systems Group di HP, diventerà CEO del business PC e Stampanti, secondo il Journal.

Questa non è la prima volta che HP ha cercato di 'disfarsi' del suo business dei PC. Nel 2011, l'ex amministratore delegato Leo Apotheker ha cercato di separare la divisione PC dal resto dell'azienda. Gli investitori hanno respinto la proposta, e Apotheker è stato sollevato dal suo ruolo. Whitman ha cambiato poi idea quando è stato assunto come amministratore delegato e ha iniziato un "percorso pluriennale" per rilanciare HP.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?