HTC Desire: Aggiornamento a Gingerbread arriva a fine Luglio

 

Attraverso la pagina ufficiale di Facebook, l'azienda taiwanese ha fatto sapere che HTC Desire riceverà entro la fine di Luglio l'aggiornamento del firmware che porterà il sistema operativo Android alla versione 2

Scritto da Gabriele Coronica il 12/07/11 | Pubblicata in HTC | Archivio 2011

 

Attraverso la pagina ufficiale di Facebook, l'azienda taiwanese ha fatto sapere che HTC Desire riceverà entro la fine di Luglio l'aggiornamento del firmware che porterà il sistema operativo Android alla versione 2.3 Gingerbread.

L'update, già in fase di test da alcune settimane, porterà anche dei miglioramenti nelle prestazioni in generale e risolverà alcuni bug delle applicazioni preinstallate.

Lo smartphone, annunciato ancora lo scorso Febbraio 2010, ha riscosso un notevole successo (tale da dar vita successivamente a Desire HD, Desire Z e Desire S) e proprio per questo viene costantemente aggiornato con le versioni più recenti del sistema operativo di Google.

Ricordiamo che il telefono è equipaggiato con un display multi-touch capacitivo da 3.7 pollici, con risoluzione di 480x800 pixel, trattamento GorillaGlass per la protezione contro graffi e urti accidentali, tecnologia Super LCD e profondità di 16 milioni di colori.

L'interfaccia utente è l'ormai collaudata HTC Sense, il processore ha una frequenza operativa di 1 Ghz, la memoria RAM è di 576 MB, mentre quella flash interna è di 512 MB, espandibile fino a 32 GB tramite slot microSD. La fotocamera posteriore è da 5 Megapixel, con autofocus, flash LED e possibilità di registrare video in HD 720p.

Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche tecniche dell'HTC Desire, vi invitiamo a consultare la scheda tecnica presente sul sito PianetaCellulare.

HTC Desire: Android Gingerbread si avvicina alla release

 
HTCPoche ore fa HTC ha annunciato che sta già testando la versione di Android Gingerbread su HTC Desire.
La società taiwanese sta procedendo con le misure di controllo qualità nel corso di questa settimana, pertanto l'aggiornamento verrà rilasciato nel giro di un breve periodo.
 
Inizialmente HTC aveva promesso un aggiornamento Gingerbread per il Desire, ma poi è stato abbandonato a causa dell'hardware in dotazione che poteva risultare incompatibile.
 
Dopo le forti pressioni da parte degli utenti HTC ha fatto un passo indietro  decidendo di lanciare l'aggiornamento in ogni caso, anche se sarà compromessa una caratteristica o due del terminale.
Ed ecco che oggi HTC è quasi pronta con l'aggiornamento. Questa è la dichiarazione di HTC nella pagina ufficiale di Facebook:
 
Ciao a tutti, Siamo entusiasti di condividere che stiamo testando le nostre build di Gingerbread per HTC Desire e di iniziare a fare il controllo della qualità questa settimana. Quando abbiamo un aggiornamento sulla disponibilità postiamo un altro annuncio. Grazie per il vostro sostegno!

HTC Desire aggiornamento Android Gingerbread

Al momento ancora nulla è stato dichiarato nella pagina di Facebook di HTC Italia ma supponiamo che anche per gli utenti italiani l'attesa di vedere Gingerbread su HTC Desire sia relativamente breve.
 
Passo indietro di Htc: Gingerbread anche sul Desire
 
Nella giornata di ieri aveva fatto molto discutere una nota pubblicata sulla pagina Facebook ufficiale di HTC UK  in cui veniva riferito che la versione 2.3 di Android, Gingerbread, non sarebbe arrivata sul Htc Desire tramite aggiornamenti ufficiali.

La decisione di non aggiornare il sistema operativo era stata motivata dagli sviluppatori dell'azienda orientale i quali sostenevano che, dato l'hardware dello smartphone, non sarebbe stato possibile implementare nel migliore dei modi l'interfaccia grafica HTC Sense con Gingerbread.

 

Ebbene, nella giornata di oggi c'è stato un passo indietro del colosso taiwanese che, con un nuovo post, ha annunciato che Android 2.3 arriverà anche sull'HTC Desire; il cambio di rotta della società è stato dovuto alle tante richieste pervenute da parte dell'utenza dopo la pubblicazione della scorsa nota.

"A differenza di quanto avevamo annunciato in precedenza, ci impegneremo a portare Gingerbread sull'HTC Desire". Un grande successo per gli utenti e una buona mossa da parte di HTC che, in questo modo, rimane l'azienda più vicina alle richieste dei consumatori.
 
 

HTC Desire si aggiornera' a Gingerbread

 
htcHTC rilascerà prossimamente l'aggiornamento per il modello HTC Desire alla versione Android 2.3 Gingerbread.
In un primo mometo HTC aveva annunciato la cattiva notizia che aggiornare HTC Desirre a Gingerbread non era possibile a causa della memoria insufficiente:
 
"Il nostro team di ingegneri ha lavorato duramente nei mesi scorsi per trovare un modo per portare Gingerbread  su HTC Desire senza compromettere l'esperienza HTC Sense [...]. Tuttavia, siamo spiacenti di annunciare che siamo costretti ad accettare il fatto che la memoria non è abbastanza [...] Siamo sinceramente dispiaciuti per la delusione che questa notizia può portare ad alcuni di voi. "
 
Oggi invece è arrivata la rettifica sui canali ufficiali di Facebook Twitter da parte di HTC Italia di quanto precedentemente annunciato, promettendo che HTC Desire avrà il suo aggiornamento a Gingerbread:
 
"Vi abbiamo ascoltato: dovremo affrontare difficili sfide tecniche ma rilasceremo Gingerbread per HTC Desire. Presto gli aggiornamenti!".
Ricordiamo che Htc Desire gira su un processore da 1GHz, ha 576 MB di RAM e 512MB ROM. HTC sosteneva che la memoria non era sufficiente, tuttavia il modello S Wildfire monta una CPU a 600MHz, 512MB di RAM e 512MB ROM e può eseguire Gingerbread.
Vedremo cosa saranno in grado di sviluppare gli ingegneri di HTC e soprattutto se riusciranno ad accontentare i propri clienti superando questa 'difficile missione'.
 

HTC Desire, in arrivo l'aggiornamento a Gingerbread

 
A Febbraio avevamo riportato che l'aggiornamento ad Android 2.3 Gingerbread per HTC Desire sarebbe stato disponibile verso l'inizo dell'Estate.
Ci sono buone notizie che smentiscono quanto era stato detto: sembra infatti che la nuova versione del sistema operativo arriverà in anticipo, almeno in Europa e per la precisione nel Regno Unito.
 
Un rappresentante di Three UK (operatore analogo al nostro Tre) ha pubblicato un tweet che conferma che si stanno già effettuando i test per Gingerbread su HTC Desire.
 
Il processo dovrebbe terminare a breve e, dunque, la nuova versione di Android dovrebbe essere disponibile a fine Aprile o al massimo a inizio Maggio. Successivamente dovrebbe essere disponibile anche in Italia.
 
Unico problema: sembra che l'aggiornamento richiederà parecchio spazio e, quindi, tutti coloro con molti files nel telefonino (canzoni, video, applicazioni, etc) potrebbero trovarsi di fronte a una scelta. Mantenere il vecchio OS ma con più files o usare il nuovo?
 
Una soluzione, comunque, potrebbe essere quella di installare le applicazioni e trasferire i files direttamente nella scheda di memoria esterna.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?