HTC One S: problemi al rivestimento in ceramica, Micro Arc Oxidation e Test Batteria

 

HTC non ha fatto che vantarsi nelle settimane che precedevano il lancio di HTC One S sul fatto che lo smartphone viene prodotto con una finitura in ceramica con la capacità di resistere cinque volte più dell' acciaio inox

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/04/12 | Pubblicata in HTC | Archivio 2012

 

HTCHTC non ha fatto che vantarsi nelle settimane che precedevano il lancio di HTC One S sul fatto che lo smartphone viene prodotto con una finitura in ceramica con la capacità di resistere cinque volte più dell' acciaio inox. Tuttavia, recenti feedback degli utenti non sono d'accordo con quanto promesso.

Almeno tre utenti diversi hanno notato che il rivestimento ceramico viene tagliato in alcune sue parti e sostengono di non aver mai lasciato cadere il dispositivo. Ai primi tre, sempre piu' utenti riscontrano questo problema.

Sottolineo che il presunto problema riguarda solo la versione di colore nero di HTC One S - il suo corpo unibody in alluminio è sottoposto a un processo chiamato Micro Arc Oxidation. Il grigio è invece anodizzato e non ci sono lamentele al momento per questa variante.

HTC One S ceramica danneggiata

C'è una possibilità che i telefoni solo di una determinata partita sono interessati - quelli con un numero di serie che inizia con SH23. Per controllare il numero di serie del proprio dispositivo è sufficiente dirigersi dal menu su Impostazioni> Informazioni su> Identità telefono.

In attesa di maggiori informazioni, vi lasciamo al video che HTC ha distribuito nel quale viene mostrato il processo con cui HTC One S nero viene rivestito di uno strato di ceramica.

HTC One S: test della durata della batteria

 
Direttamente dal sito GSMArena arriva un test molto approfondito sull'autonomia del nuovo HTC One S, smartphone equipaggiato con il sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich e dotato dell'interfaccia utente personalizzata HTC Sense 4.0.
 
Nel complesso, la batteria integrata da 1650 mAh è in grado di garantire una buona durata: 9 ore e 42 minuti di conversazione su rete 3G, 9 ore e 28 minuti di riproduzione video e 4 ore e 3 minuti di navigazione sul web.
 
Quest'ultimo risultato è leggermente inferiore alla media, tuttavia non dobbiamo dimenticare che il display multi-touch capacitivo del telefono ha una diagonale di 4.3 pollici. Con una grandezza del genere, l'autonomia ne risente parecchio quando si naviga su Internet, visto che lo schermo rimane costantemente acceso.
 
Video: HTC mostra il processo Micro Arc Oxidation per creare il corpo di One S

Chi ha avuto modo di toccare con mano HTC One S ha evidenziato come il corpo unibody in alluminio del terminale risulta essere un po' diverso e molto più piacevole al tatto rispetto ai rivestimenti tradizionali. La sensazione è dovuta a qualcosa che si chiama Micro Arc Oxidation (MAO) - una caratteristica paragonata ad un “fulmine che colpisce il telefono“:
Così HTC ha deciso di mostrarci attraverso un breve filmato il processo di realizzazione del corpo in alluminio di HTC One S.
 
Ma che cosa fa di preciso il Micro Arc Oxidation? iIn questo caso, HTC One S, viene attraversato da 10.000 volt, una potenza tale da scatenare una reazione microscopica in grado di creare una superficie di ceramica al di sopra dello strato di alluminio. Questo rivestimento in ceramica significa che il corpo unibody è antigraffio e non sarà necessario acquistare cover in plastica che andrebbe a rovinare l'estetica del terminale.
 
HTC One S
 
Stando a quanto dichiara HTC, la tecnologia MAO viene utilizzata in auto da corsa e anche dalla NASA per i suoi satelliti. Quindi, ecco un'altra cosa di cui vantarsi se si sceglie uno smartphone HTC realizzato con Micro Arc Oxidation.
 
Ecco il video che mostra il processo di fabbricazione di HTC One S.
 
 

HTC One S - Micro Arc Oxidation


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?