Ufficiale: HTC Desire HD non sara' aggiornato a Android ICS

 

In seguito le prime notizie contrastanti della scorsa settimana, il tira e molla riguardo l'aggiornamento ufficiale di Android Ice Cream Sandwich 4,0 per il tanto amato HTC Desire HD ha finalmente una fine

Scritto da Simone Ziggiotto il 23/07/12 | Pubblicata in HTC | Archivio 2012

 

HTCIn seguito le prime notizie contrastanti della scorsa settimana, il tira e molla riguardo l'aggiornamento ufficiale di Android Ice Cream Sandwich 4,0 per il tanto amato HTC Desire HD ha finalmente una fine. HTC ha ufficialmente rimosso il dispositivo dalla lista ufficiale dei dispositivi che riceveranno ICS.

La scorsa settimana il vettore Telus aveva dato comunicazione ai propri clienti che le sue unità HTC Desire HD non avrebbero mai ricevuto l'aggiornamento tanto atteso. Lo stesso giorno, HTC aveva smentito la notizia sul suo profilo Facebook, comunicando ai propri clienti che Desire HD sarebbe stato aggiornato ad una piu' recente versione del sistema operativo mobile di Google.

Oggi, HTC ha rilasciato il seguente comunicato stampa in materia:

Dopo un'ampia sperimentazione, abbiamo determinato che la versione attuale di Android con HTC Sense offre ai clienti la migliore esperienza su HTC Desire HD. Quando consideriamo le nuove versioni del software, pesiamo ad una serie di fattori, ma alla fine l'esperienza del cliente sul prodotto è il fattore decisivo. Ci scusiamo per la confusione che questo cambiamento può aver causato ai nostri clienti.

HTC road map Android Ice Cream Sandwich

Ciò significa che HTC ha effettuato alcuni test per provare Android ICS in combinazione con HTC Sense su alcuni modelli di Desire HD, da cui l'esperienza utente non è stata all'altezza delle aspettative.

Dunque, HTC Desire HD non sarà mai aggiornato a Android 4,0. Gli utenti che vogliono comunque fare l'upgrade della piattaforma devono trovare soluzioni alternative non ufficiali, come le ROM personalizzate ChanogenMod.

HTC Desire HD: ad agosto l'aggiornamento Android 4,0 ICS

Nei tempi in cui HTC ha annunciato la lista dei portatili che verranno aggiornati con Android 4.0 Ice Cream Sandwich c'era molta felicità per gli utenti nel vedere il vecchio Desire HDfar parte della lista, un qualcosa che ha elogiato HTC.
 
Secondo alcune indiscrezioni che circolano sul web, invece, il Desire HD non sarà mai aggiornato ad Android 4.0. Ebbene, queste voci non sono vere, in quanto HTC in un post sul suo profilo ufficiale di Facebook ha smentito il rumor, confermando che l'aggiornamento Android 4.0 per il Desire HD è ancora in sviluppo e si prevede arrivare in luglio-agosto
Tuttavia, pare  che l'aggiornamento sia stato annullato per le versioni vendute dal carrier canadese Telus a causa "delle prestazioni del dispositivo troppo basse per poter far fronte alle richieste della nuova versione Android".
 
HTC Desire HD
 
Sembra strano che la versione per Telus non riesca ad eseguire Android 4.0 se HTC parallelamente continua lo sviluppo della piattaforma per lo stesso modello. Se guardiamo l'hardware del dispositivo, Desire HD ha lo stesso processore di HTC One V. In realtà, ha più RAM (768 MB) rispetto al One V (512 MB). Non ci dovrebbero essere conseguenze negative in termini di prestazioni con ICS. Il problema non può anche essere legato alla memoria interna, in quanto il Desire HD dispone di piu' spazio rispetto al Desire S (che esegue Android 4.0).
 
Non rimane che attendere la fine di luglio-primi di agosto per vedere se HTC rilascerà l'aggiornamento Android 4.0 per il suo Desire HD.
 

HTC Desire HD: perche' niente aggiornamento Android ICS

 
HTCCon l'annuncio della scorsa settimana che il venerato HTC Desire HD non riceverà mai un aggiornamento ufficiale per Android Ice Cream Sandwich 4,0ha provocato molto scalpore, per cui l'azienda taiwanese ha pubblicato le motivazioni della decisione nel suo blog.
 
Il problema più grande secondo HTC è stato il rischio che gli utenti possono perdere i loro dati personali durante il processo di aggiornamento.
 
Apparentemente, le dimensioni maggiori del software Android ICS richiederebbero il ripartizionamento dello spazio interno del portatile e, quindi, causare il pericolo di perdita dei dati personali degli utenti.
HTC Desire HD
 
HTC ha considerato di ridurre la dimensione complessiva del pacchetto, ma è è poi giunta alla conclusione che una tale situazione avrebbe avuto un impatto negativo sulle funzionalità del telefono. Pertanto, HTC ha scelto di lasciare il Desire HD nel paese di Gingerbread.
 
Tuttavia, la comunità di XDA-developers ha già reso disponibile per il Desire HD una CyanogenMod ROM basata su ICS e la beta CyanogenMod 10 con la piu' recente versione Jelly Bean.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?