HTC: risultati finanziari Q4 2012 in perdita

 

HTC ha pubblicato i risultati finanziari non certificati relativi al quarto trimestre del 2012, che sostanzialmente rispettano le previsioni della società ma non sono concordi con ciò che gli analisti si aspettavano

Scritto da Simone Ziggiotto il 08/01/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

HTC ha pubblicato i risultati finanziari non certificati relativi al quarto trimestre del 2012, che sostanzialmente rispettano le previsioni della società ma non sono concordi con ciò che gli analisti si aspettavano. L'utile operativo è stato di circa 21 milioni di dollari mentre l'utile netto ante imposte (differenza tra i ricavi ed i costi aziendali, ad eccezione delle imposte sul reddito) è stato di circa 35 milioni di dollari.

Gli analisti avevano previsto un fatturato di 2,1 miliardi di dollari, mentre la previsione di HTC era di circa 2 miliardi, che si è poi rivelata la somma più vicina al reale.

HTC non è stata in grado di capitalizzare al meglio dispositivi come il One X Plus e il Droid DNA, il che ha influenzato negativamente i risultati del trimestre appena passato. L'accresciuta concorrenza degli smartphone di Samsung e Apple ha anche ridotto la quota di mercato e, di conseguenza, i ricavi di HTC.

HTC

Secondo Bloomberg, la quota di mercato degli smartphone per HTC a livello globale è scesa al 4,6 per cento nel terzo trimestre, dal 10,3 per cento di un anno prima. 

Guardando al futuro prossimo, le cose per HTC dovrebbero andare meglio già nel corso del primo trimestre del corrente anno, quando verrà estesa la disponibilità di HTC J Butterfly e del Droid DNA, il che contribuirà a rafforzare l'utile netto di HTC che si prevede sarà di circa 74 milioni di dollari e le entrate a saranno circa di 2.130 milioni di dollari.

Nel frattempo, resta da vedere che cosa HTC ha in serbo per noi da presentare all'evento CES di Las Vegas, in programma dall'8 all'11 gennaio 2013. Vedremo in questi giorni se l'azienda ha intenzione di presentare nuovi dispositivi in grado di concorrere sul mercato contro i grandi produttori del momento, Samsung e Apple, che come abbiamo visto in questi risultati del Q4 2012 hanno causato non pochi disagi a HTC.

HTC pone grandi speranze in HTC J Butterfly - HTC Butterfly ha esordito in Giappone con la nomenclatura 'J Butterfly' e poi come 'Droid DNA' negli Stati Uniti, è stato lanciato da poche settimane in madre patria di HTC, Taiwan. In questa occasione, il presidente della divisione nord asiatica di HTC, Jack Tong, ha dichiarato che la società renderà disponibile "un gran numero" di dispositivi entro la fine di questo mese, grazie al successo riscosso da HTC J butterfly in Giappone.

HTC Butterfly è costruito attorno ad un display Super LCD3 da 5.0 pollici full HD con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, il tutto protetto con vetro Gorilla Glass di seconda generazione. Il chipset è il Qualcomm Snapdragon S4 Pro APQ8064 con processore quad-core Krait da 1.5GHz e GPU Adreno 320, 2GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?