Video: HTC First, anteprima dal vivo

 

Da ieri sera First è (e lo sarà per alcuni giorni) il nuovo protagonista del palcoscenico mondiale della telefonia mobile

Scritto da Maurizio Giaretta il 05/04/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

Da ieri sera First è (e lo sarà per alcuni giorni) il nuovo protagonista del palcoscenico mondiale della telefonia mobile. Si tratta di uno smartphone prodotto da HTC che monta la Facebook Home, un'interfaccia che consente di rimanere sempre collegati con gli aggiornamenti del social network più frequentato del mondo.

Htc First (che, tradotto in italiano significa 'primo') è proprio il primo telefono con il cuore Facebook Home.

Htc First

Le caratteristiche tecniche non sono stellari. Manca, per esempio, lo schermo a 5 pollici Full HD che abbiamo visto in tanti altri telefonini top di gamma. Tuttavia, essendo uno smartphone pensato per la massa, ci sono dei dettagli che lo rendono affascinante sia agli occhi di chi non è intenzionato a spendere molto e sia a chi non si accontenta di specifiche mediocri.

Per il momento è stato comunicato il prezzo negli Stati Uniti (99 dollari più contratto biennale) e siamo in attesa di conoscere quello europeo.

Tanto per fare un rapido elenco di quello che si trova in First, citiamo la fotocamera a 5 Megapixel con flash e registrazione video Full HD, il processore dual core supportato da 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, connettività di rete 4G LTE, NFC, batteria ai polimeri di litio 2000 mAh e schermo a 4,3 pollici di diagonale con risoluzione HD 720p con 341 pixel per pollice (densità, per fare un paragone, leggermente superiore a quella del Retina Display).

Ha i bordi arrotondati e, tanto per capirsi, ha dimensioni che lo rendono poco più grande di Apple iPhone 5. Di fianco a Samsung Galaxy S4 o a Sony Xperia Z sembra addirittura compatto. Il vetro curvo verso i margini e la struttura metellica lo rendono molto gradevole allo sguardo e al tatto.

Se non interessa usare Facebook, HTC First non è il telefono giusto

Elemento distintivo è Facebook Home, che lavora in combinata con Android 4.1 Jelly Bean e che, in alcuni casi, prende il suo posto. Non si tratta di un'applicazione che può essere disinstallata a piacimento, ma è un vero e proprio strato social che viene posto sulla schermata di partenza del telefono. Se non si fosse interessati a usare Facebook, HTC First non è il telefono giusto.

Per esempio, già quando a telefono in standby si preme il pulsante dell'alimentazione, la schermata di sblocco non è quella tradizionale dei telefonini Android. Ci sono le notifiche nella parte centrale dello schermo per eventuali aggiornamenti, chiamate o messaggi, mentre sul fondo c'è il 'bubble', un tasto touch di accesso rapido alle app del telefono.

HTC First non supporta i widget Android.

Ora proponiamo il video pubblicato da The Verge che mostra nel dettaglio il funzionamento dell'interfaccia. Vi auguriamo una buona visione!

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?