HTC cambiera' il microfono di HTC One

 

HTC fa sapere che, dopo l'ingiunzione presentata da Nokia, cambierà i microfoni del HTC One, senza che le consegne subiscano ulteriori ritardi

Scritto da Simone Ziggiotto il 29/04/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

HTC fa sapere che, dopo l'ingiunzione presentata da Nokia, cambierà i microfoni del HTC One, senza che le consegne subiscano ulteriori ritardi.

HTC ha chiarito che l'ingiunzione presentata da Nokia circa l'uso del microfono a doppia membrana nel suo smartphone di punta nei Paesi Bassi è contro la STMicroelectronics (un fornitore di componenti di HTC) e non contro l'azienda taiwanese stessa. Pochi giorni fa, infatti, Nokia ha rivendicato il suo brevetto legato all'uso specifico di un microfono a doppia membrana che secondo la finlandese è lo stesso che HTC ha usato in HTC One.

La scorsa settimana, Reuters ha chiarito che HTC sta usando uno specifico tipo di microfono in HTC One, sviluppato da STMicroelectronics, che Nokia ha commissionato in esclusiva per poter essere integrato nei supi dispositivi della gamma Lumia, quindi un modulo che nessun produttore al di fuori di Nokia avrebbe potuto usare.

Secondo la dichiarazione per l'ingiunzione preliminare, il microfono in HTC One sarà prodotto in esclusiva per gli smartphone Nokia per un tempo limitato, e HTC ritiene che tutto quanto sta accadendo non influenzerà le vendite del suo ultimo dispositivo top gamma.

In un comunicato stampa ufficiale, HTC conferma che il tentativo di Nokia di ottenere un richiamo dei telefoni col microfono in questione che già sono stati spediti non è riuscito, dal momento che non vi era alcun modo per la società taiwanese di sapere dell'accordo in atto tra Nokia e ST Microelectronics. Ecco perché lo smartphone "arriverà sul mercato secondo i tempi stabiliti" e tutti "i telefoni già prodotti verranno comunque venduti".

HTC, infine, ha detto di essere al lavoro su un nuovo microfono, migliore di quello di Nokia, e farà in modo di stringere accordi con un altro fornitore non appena saranno realizzati tutti i microfoni commissionati alla STMicroelectronics.

HTC One, il microfono HDR sparisce dalle specifiche

High Tech Computers ha dovuto rimuovere il Microfono HDR dall'elenco delle specifiche di Htc One nei negozi e nel sito online a seguito dell'ingiunzione avanzata da Nokia.
 
Una corte olandese aveva vietato alla società taiwanese di usare il microfono ad alta risoluzione di STMicroelectronics, dunque la soluzione è stata quella di rivolgersi a un altro produttore che non avesse un contratto in esclusiva con la società finlandese.
 
Htc One
 
Alle unità dello smartphone in produzione ora viene applicato un nuovo microfono 'migliorato'. Per quanto concerne le unità già prodotte, saranno comunque messe in vendita con l'hardware 'incriminato' di STM fino a esaurimento scorte.
 
HTC ha diffuso infatti un comunicato stampa nel quale ha specificato la propria posizione. A seguito dell'ultima ingiunzione che Nokia ha ottenuto nei confronti di STM, fornitore di componenti di HTC in Olanda, è stato chiarito che:
 
"• Nokia non ha ottenuto alcuna ingiunzione in Olanda, o altrove, contro HTC One.
• I procedimenti legali in Olanda fatti da Nokia sono contro STM. Nokia non ha fatto causa ad HTC in Olanda.
• L'ordine tassativo olandese proibisce a STM di vendere un certo tipo di microfoni a qualunque società diversa da Nokia per un periodo limitato.
• Il verdetto sancisce che HTC possa continuare a usare i microfoni di STM già installati nei suoi prodotti, poichè sono stati acquistati in buona fede. Il tentativo di Nokia di richiamare
• i microfoni già venduti ad HTC è fallito.
• HTC opterà per microfoni con un design migliorato quando i rifornimenti delle unità STM saranno esaurite
".

Nokia infatti aveva tentato di vietare le vendite dei modelli incriminati in Olanda, senza però riuscirci. Come si può notare dall'immagine seguente, il componente hardware del microfono presente su One è lo stesso di quello installato su Nokia Lumia 920.
 

 
Htc One è lo smartphone top di gamma della prima metà del 2013 della società taiwanese. E' stato molto apprezzato dalla critica ed è richiesto dai consumatori. Una volta in vendita (in Italia stiamo ancora aspettando, anche se il termine è fissato entro la fine di Maggio) dovrebbe consentirle di recuperare una situazione finanziaria più solida.
Noi abbiamo avuto modo di provarlo. Lo abbiamo testato in fase di registrazione video, audio e abbiamo mostrato anche la nuova interfaccia Sense 5.0 con lo stream di aggiornamenti BlinkFeed. Grazie all'Optical Image Stabilizer (OIS) registra video fluidi, in alta definizione e perfino in modalità slow motion.
 
In caso di registrazione audio, grazie alle tecnologie Boomsound viene ridotta al minimo la distorsione anche quando si registra da una fonte sonora ambientale ad alto volume. Completa il corredo di funzioni avanzate Blinkfeed, il canale di notizie in continuo aggiornamento visionabile direttamente dalla schermata principale del telefono.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?