Facebook Phone e' un flop: in vendita negli USA a 99 centesimi

 

Htc First, il primo smartphone a venir lanciato con il pacchetto software Facebook Home, negli Stati Uniti non sta vendendo affatto bene

Scritto da Maurizio Giaretta il 10/05/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

Htc First, il primo smartphone a venir lanciato con il pacchetto software Facebook Home, negli Stati Uniti non sta vendendo affatto bene. Per renderlo più appetibile, in appena un mese AT&T ha abbassato il prezzo da 99 dollari a 99 centesimi.

Htc First

Considerato che il "Facebook phone" è stato presentato appena un mese fa, l'abbassamento del prezzo così repentino è un qualcosa di estremamente significativo. Probabilmente non sono poi così tante le persone che sono disposte a comprare un telefonino 'Facebookcentrico', a parte i fan accaniti del social network.

Facciamo notare che il prezzo indicato è quello in abbinamento con un contratto biennale, offerto dall'operatore di telefonia AT&T. Se in Italia siamo abituati a prendere come riferimento il prezzo della versione 'sbloccata' di un telefono, oltreoceano l'abitudine è quella di considerare il costo collegato al piano dati in abbonamento, che di solito ha una durata di 24 o di 30 mesi.

HTC First è un DOA

First è quello che viene considerato un 'dead on arrival' (DOA), ovvero un prodotto morto sul nascere. I risultati di vendita sono negativi soprattutto alla luce dell'aspettativa che aveva generato e di quanto era stato pubblicizzato dal social network di Mark Zuckerberg, che sta disperatamente cercando di aumentare i ricavi provenienti dai visitatori di smartphones e tablet.

Un portavoce del social network numero uno al mondo ha affermato che l'abbassamento del prezzo è "una buona mossa" da parte di AT&T. L'operatore di telefonia, comunque, non ha fatto sapere quante unità ne siano state vendute.

Il nuovo prezzo non necessariamente è una notizia negativa. Gli utenti che fossero stati in dubbio se prenderlo o no, ora saranno più convinti. E l'operatore può guadagnarci sopra se ci saranno persone che lo useranno pesantemente, recuperando sotto la voce "guadagni da traffico dati".

Però questo netto cambio di prezzo ad appena un mese dalla data di vendita è difficilmente interpretabile come un buon segnale. Per un paragone, solitamente i telefonini Android top di gamma e iPhone non subiscono abbassamenti di prezzo fino al momento dell'arrivo di un loro successore. Per esempio Apple iPhone 5 è ancora fermo a 199,99 dollari dallo scorso Settembre e il suo predecessore, iPhone 4S, ora costa 99 dollari (sempre più l'abbonamento). Stiamo parlando, quindi, di una diminuzione del 50%, effettuata con un anno di distanza.

Si consideri anche che se First si fosse rivelato un successo enorme, sicuramente il signor Zuckerberg lo avrebbe fatto sapere a mezzo stampa.

Nel caso di Htc First, il calo del prezzo è stato del 99% in solo un mese. Vedremo se il nuovo prezzo renderà il telefono più appetibile.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?